I momenti familiari più esilaranti di Will Smith e Jada Pinkett Smith: la vita con Willow, Jaden e Trey

1404777301_smith-family-promo-photo-zoom

Per gentile concessione di MTV; Per gentile concessione di Moisés Arias; Jamie McCarthy/Getty Images; Denise Truscello/WireImage)

14 KN95_011222_600x338

Poche famiglie a Hollywood sono più divertenti degli Smith, che sembrano apprezzare sinceramente la reciproca compagnia ma non hanno nemmeno paura di fare uno scherzo di tanto in tanto.

Patriarca di famiglia Will Smith è una delle star del cinema più bancabili della storia, ma a casa è solo papà. Il Giorno dell'Indipendenza l'attore condivide il figlio Trey, nato nel novembre 1992, con l'ex moglie Sheree Zampino , da cui ha divorziato nel 1995.



Due anni dopo, il nativo di Filadelfia si sposò Jada Pinkett in una cerimonia tenutasi vicino alla sua città natale di Baltimora. Hanno accolto il figlio Jaden nel luglio 1998 e la figlia Willow nell'ottobre 2000.

Da quando avevo 6 anni, volevo essere un padre, ha ricordato il candidato all'Oscar durante un episodio di giugno 2020 della serie Facebook Watch di Jada Colloquio al tavolo rosso . Amavo com'era la mia famiglia, ma c'erano enormi carenze critiche nella genitorialità di mio padre che volevo correggere. Ha aggiunto che suo padre, Willard Carroll Smith Sr., era molto presente nella sua vita, ma aveva un carattere instabile che ferì il mio spirito.

Quando arrivò il suo primo figlio Trey, disse di aver finalmente capito quanto sarebbe stato difficile diventare padre. Penso che sia stato il mio primo momento del vero peso della genitorialità, ha spiegato. L'ho portato a casa, e ricordo che lo abbiamo messo nella culla e Sheree è andata a dormire, ed è stato, come, un vero terrore: sono totalmente responsabile di questa vita. Non riuscivo a smettere di andare a controllare. ... Sapevo solo che non sapevo nulla.

Quando i suoi figli sono cresciuti, Will è stato aperto sul fatto che lui e Jada hanno il loro stile unico di genitorialità.

Il modo in cui trattiamo i nostri figli è che sono responsabili delle loro vite, del Uomini in nero stella ha detto metro nell'aprile 2013. Il nostro concetto è, il più giovane possibile, dare loro il maggior controllo possibile sulla propria vita. E il concetto di punizione, la nostra esperienza è stata: ha una qualità un po' troppo negativa. Quindi, quando fanno delle cose - e sai, Jaden, le ha fatte - puoi fare tutto ciò che vuoi purché tu mi spieghi perché era la cosa giusta da fare per la tua vita.

Questo approccio è stato utile quando Jaden ha chiesto di trasferirsi di casa a soli 15 anni. Ricordo di aver pensato tra me e me, per quanto fossi devastato, ero tipo: 'Ha ragione. Il momento è adesso', ha ricordato Jada in un episodio del 2018 di Colloquio al tavolo rosso . L'ho detto a Will quando Jaden era più piccola. Ho detto: 'Saremo fortunati a tenerlo in casa fino a quando non avrà 16 anni perché era così maturo.

Alla fine, però, Jaden non si è trasferito fino all'età di 18 anni. Vedi, ecco la cosa. Non vado da nessuna parte, il Karate Kid stella ha detto Ellen De Generes nel 2013, quando giravano voci secondo cui voleva essere emancipato legalmente dai suoi genitori. La cosa che le persone non capiscono è che tutto in questa casa è gratis.

Continua a scorrere per dare uno sguardo ad alcuni dei momenti più commoventi della famiglia Smith:

Ascolta le migliori star di Hollywood mentre danno i loro migliori consigli e trucchi su Glam Squad Confidential
Top