Perché Jake Johnson ha scritto il suo 'Quiet Little' Indie 'Ride the Eagle' - e come si porta 'al tavolo' con ogni ruolo che interpreta

Jake Johnson mi mancava stare con gli altri nel mezzo della pandemia globale, così ha scritto Cavalca l'Aquila , con la speranza che il pubblico non si perda le proprie esperienze.

Cast di 'New Girl': dove sono adesso?

L'indie si concentra su Leif, che passa dal non provare nulla a provare qualcosa dopo che la sua defunta madre, Honey, lo ha lasciato con un'eredità condizionale. Per trasferirsi nella sua cabina, deve completare le attività che lei ha lasciato per lui.



Johnson, 43 anni, ha collaborato con il regista Trent O'Donnell per il film, che hanno girato vicino a Yosemite. In fondo, quando Trent e io abbiamo iniziato a parlare di un film, era solo che ci mancavano le persone, ha detto in esclusiva l'attore Noi settimanali giovedì 22 luglio. Il mondo si era chiuso con la pandemia e il mio settore si era chiuso. Quindi è stato tutto più o meno fatto. E ci siamo resi conto che volevamo solo fare un film perché amiamo fare film nel modo in cui realizzavamo i progetti - entrambi, individualmente - quando abbiamo iniziato la nostra carriera. E cioè, l'hai appena pagato tu stesso.

Perché quello di Jake Johnson

Jake Johnson nel ruolo di 'Leif' nella commedia 'Ride The Eagle', una versione DECAL. Per gentile concessione di DECAL

Il Etichetta attore e O'Donnell, su cui ha lavorato in precedenza Nuova ragazza insieme, non voleva dare un tono al progetto, quindi avere la libertà creativa per esso era un vantaggio.

Se proponi qualcosa, molte volte deve essere una cosa sola. Stai proponendo una commedia in modo da poter vendere una commedia o un dramma in modo da poter vendere un dramma, ha spiegato Johnson. Mi piacciono le parti di questo film in cui fa paura. Mi piace l'aspetto thriller. Penso che sia un film triste, ma penso anche che ci siano dei bei pezzi. Quindi volevamo solo fare un film esattamente come lo volevamo. E non ci importava se gareggiavamo e guadagnavamo molto o se non guadagnavamo molto. Volevamo solo lavorare davvero male perché ci mancava davvero stare insieme e lavorare.

Susan Sarandon , D'Arcy Carden e JK Simmons completano il cast, con Sarandon, 74 anni, che interpreta la madre di Leif. Proprio come il suo personaggio, Sarandon ha registrato le sue riprese da sola mentre Johnson è rimasta sul set.

Susan e io abbiamo fatto tutto in modo così indipendente. Tutta la sua roba è stata girata a New York. Non c'ero. solo il regista era. Quindi le mie parti preferite del lavoro con Susan erano le nostre prove perché facevamo queste grandi chiamate in cui lei leggeva il copione e lo studiava e lei avrebbe queste domande davvero ponderate, il Minx stella ha spiegato a Noi . La parte che preferisco di lavorare con Susan, a parte essere una sua grande fan e guardare le sue cose è stato incredibile, è stata semplicemente interagire con lei e imparare da lei come attore come fare grandi domande e studiare davvero un personaggio e come lei in qualche modo ha affondato i denti in questo personaggio. A un certo punto Trent e io abbiamo parlato dopo una delle telefonate e abbiamo detto: 'Non dobbiamo più preoccuparci di Honey. Il miele ora appartiene a Susan Sarandon. È suo.'

La Johnson è rimasta altrettanto colpita da Carden, 41 anni. Tanto che ha ottenuto più di un merito di recitazione nel film.

Attori che hanno interpretato Spider-Man

Ha lavorato così duramente su questo con noi, ha detto Johnson. Non mi piace parlare troppo della preparazione, ma ha provato così tanto e ha dato così tanto che abbiamo finito per farne una produttrice. È stato onestamente, se lo è guadagnato. Ha appena macinato il culo. E così ha registrato le sue cose essenzialmente da sola. Penso di essere stato al telefono per alcune delle sue riprese, ma tutta la mia roba, non siamo riusciti a prenderla perché non avevamo un cellulare in cabina. Quindi ho fatto il mio basandomi sulla sua memoria. E Trent a volte lo diceva, ma dovevamo in qualche modo fingere quell'alchimia e andare fuori di testa.

Perché quello di Jake Johnson

D'Arcy Carden nel ruolo di 'Audrey' nella commedia 'Ride The Eagle', una versione DECAL. Per gentile concessione di DECAL

Uno dei compiti di Leif è chiamare colei che è scappata, che sembra essere Audrey, giocato dal Buon posto attrice. Le loro battute senza sforzo hanno reso facile la decisione di rinchiudere Carden.

Questa è stata una parte importante del casting di lei e delle prove con lei, ha osservato Johnson. Avevamo bisogno che ci sentissimo improvvisati e avevamo bisogno di quella chimica per sentirci come se stessimo solo parlando.

sebbene il Compagni di bevute l'attore non può relazionarsi con l'intero background di Leif, può vedere molto di se stesso in ogni personaggio che interpreta.

Non so come comportarmi senza mettermi al tavolo. Non capisco recitare se non lo fai, ha ammesso. Penso che alcune persone possano farlo, ma, tipo, non so cosa diavolo sto facendo se non ha nulla a che fare con il mio spirito. ... Mia madre è una delle mie migliori amiche, quindi non mi riferisco al viaggio che sta facendo. Sono anche stato con mia moglie [Erin Payne] dal 2004, quindi non mi riferisco al percorso che sta seguendo Leif, ma lo spirito di Leif e il mio sono molto simili.

Scriba celebrità

È stato anche facile per Johnson entrare in contatto con la compagna pelosa di Leif, Nora, che in realtà è il suo cane nella vita reale.

Aveva un atteggiamento terribile, come tutti i grandi attori con cui hai a che fare. Sappiamo tutti che, tipo, alcune star insistono per Skittles verdi o altro nel loro trailer. Era tosta, amico... A nessuno era permesso stabilire un contatto visivo con lei, ha scherzato Johnson Noi . Ecco la verità però: era un cane guida in pensione. L'abbiamo presa nella pandemia da Guide Dogs of America. Quindi aveva guidato una donna in Oregon e ha la capacità di prendere decisioni. È incredibilmente intelligente, ma ora è in pensione. E quindi mi sono sentito come se questo fosse il suo ultimo evviva. Deve mostrarmi quanto è bello il suo cervello. Perché da quando abbiamo avvolto, lei è completamente solo un cane. Non è più affatto eccezionale. È solo, tipo, ora un vecchio laboratorio vero e proprio. Ma ho visto la grandezza in lei perché i cani guida sono davvero fantastici. Sono animali fenomenali. Quindi abbiamo un ultimo evviva. Penso che questa performance potrebbe essere definita il suo ultimo valzer.

Perché quello di Jake Johnson

Susan Sarandon nel ruolo di 'Honey' nella commedia 'Ride The Eagle', una versione DECAL. Per gentile concessione di DECAL

E a merito di Nora, è stato l'attaccamento di Leif a lei che ha cambiato in lui quando è scomparsa.

L'arco narrativo di Leif è che è un ragazzo che non si sente molto. Ed è una trama di base, ma è vero. Semplicemente non sente niente, ha detto Noi . Non ha sentito la morte di sua madre. Non ha sentito la perdita del suo amore. Non sente la perdita della sua arte, ma sente la perdita del suo cane. Quindi dovevamo avere qualcosa che lo scuotesse e rendesse le cose reali. Perché vediamo all'inizio, quando ha detto che sua madre è morta, lui scrolla le spalle e sta bene. Quindi ci è voluto dire, tipo, pensiamo che il pubblico amerà Nora. E quindi dobbiamo trascinarla via.

Il Stumptown alum ha continuato: E la cosa su Leif è che alla fine avrebbe dovuto superare i suoi buoi con sua madre molto prima. Non per qualche obbligo morale di perdonare, ma ancor di più [perché] lei gli sarebbe piaciuta. Se fosse riuscito a superare quella roba in passato, si sarebbe divertito molto a fumare una canna con lei e fare una passeggiata. Sarebbe andato bene. Quindi il tipo di storia che volevamo raccontare era che ti stai perdendo il divertimento.

Celebrità con i loro animali domestici

Sebbene Johnson sia stato solo per la maggior parte delle sue scene, lo spera Cavalca l'Aquila non sembra che sia stato effettivamente girato durante l'epidemia di COVID-19.

Preferisco stare con più attori. Mi piace lavorare con gli attori. Mi piace sentire i toni e le energie delle persone. Ho capito durante la pandemia quanto le persone mi ispirano. Ma non avevamo scelta a causa della pandemia. Ognuno doveva essere separato, ha spiegato. Ma la nostra cosa principale per questo film era che non volevamo che sembrasse un film sulla pandemia. Vogliamo che qualcuno possa vederlo in un paio d'anni e non si renda conto che l'abbiamo fatto prima del vaccino. Quindi, anche se tutti sono abbastanza soli e distanziati e siamo stati molto attenti, volevamo solo sentirci un piccolo indie tranquillo.

Perché quello di Jake Johnson

Il poster 'Cavalca l'Aquila'. Per gentile concessione di DECAL

Johnson ha studiato scrittura creativa all'Università dell'Iowa e ha studiato scrittura drammatica alla New York University. Da allora ha scritto molti altri progetti, tra cui Scavare per il fuoco e Vinci tutto .

Amo recitare. Amo recitare quando non scrivo. Mi piace recitare dove sono solo nella visione di qualcun altro. Mi piace recitare quando l'ho scritto. Ma sono venuto fuori come scrittore, ha detto Noi . Ero un aspirante drammaturgo quando ho iniziato. Quindi per me, ho sempre bisogno del mix. Se ne faccio uno di troppo, penso di annoiarmi un po'. Mi annoierei se non recitassi per troppo tempo. Mi piace stare sul set. ... Si tratta di opportunità. È difficile proporre qualcosa e fare qualcosa. Odio lo sviluppo. Quindi preferirei non sviluppare per un anno e mezzo con uno studio. Non mi piace fare tutte le note e tutto il resto.

Ha aggiunto: Sono felice di recitare nelle cose più grandi, ma probabilmente continuerò a scrivere le cose più piccole.

La decalcomania verrà rilasciata Cavalca l'Aquila nelle sale, on demand e digitale venerdì 30 luglio.

Ascolta Guarda con noi per saperne di più sui tuoi programmi preferiti e per le ultime notizie TV!
Top