Wesley Warren è morto: l'uomo con lo scroto di 132 libbre muore a 49 anni

Wesley Warren Jr. , meglio conosciuto come l'uomo con lo scroto di 132 libbre, è morto venerdì 14 marzo a Las Vegas a causa di complicazioni di salute. Aveva 49 anni.

FOTO: Le stelle sono scomparse troppo presto

Leggi l'articolo

Il residente di Las Vegas è morto all'University Medical Center dopo essere stato ricoverato in ospedale nelle ultime cinque settimane e mezzo, secondo il Las Vegas Review-Journal , che per primo riportò la notizia della morte di Warren. La causa esatta della morte di Warren non è stata rivelata, anche se il suo coinquilino ha detto al giornale che credeva che non fosse correlato alle sue condizioni insolite.

FOTO: Le tragedie dei reality

Leggi l'articolo

'Aveva infezioni che penso siano state causate dal suo diabete e poi ha avuto quegli attacchi di cuore', compagno di stanza e amico di Warren Joey Hurtado ha detto al Review-Journal.



Warren è stato operato lo scorso aprile per rimuovere il suo scroto gonfio, indotto da una condizione dolorosa nota come linfedema scrotale. Al momento della procedura, Warren pesava 500 libbre.

FOTO: Stelle che abbiamo perso nel 2013

Leggi l'articolo

La star delle TLC L'uomo con lo scroto di 132 libbre detto L'Huffington Post nell'agosto 2013 che il suo 'inferno personale' è iniziato nel maggio 2008, dopo un incidente domestico che ha provocato una grave lesione al testicolo destro.

'Anche quando ho ricevuto offerte di aiuto, è stato difficile', ha detto all'HuffPost della sua lotta quotidiana. «Il mio scroto era così grande che non potevo salire su un aereo. Ero troppo grande per usare il bagno di un aereo.'

Top