Vanessa Bryant e le sue figlie visitano la mostra della Kobe Bryant Hall of Fame

Vanessa Bryant e le sue figlie visitano la mostra della Kobe Bryant Hall of Fame

Jordan Strauss/Invision/AP/Shutterstock; Per gentile concessione di Vanessa Bryant/Instagram

4 KN95_011222_600x338

Vanessa Bryant passato la giornata a ricordare il suo defunto marito , Kobe Bryant , in una mostra speciale con i suoi figli venerdì 14 maggio.

La Naismith Memorial Basketball Hall of Fame ha creato una mostra in onore del defunto atleta a Springfield, nel Massachusetts. Vanessa, 39 anni, ha mostrato ai suoi figli in visita alla mostra – che presenta le maglie, le scarpe e altro dei Lakers di Kobe – in una serie di Instagram messaggi.



La leggenda della NBA è morta nel gennaio 2020 insieme alla figlia Gianna e ad altri sette passeggeri in un incidente in elicottero. Lasciano Vanessa e le altre figlie della coppia, Natalia, 18 anni, Bianka, 4, e Capri, 22 mesi.

In una foto condivisa venerdì, Bianka posa davanti alle sue maglie e Capri sorride davanti a un ritratto di suo padre. Una clip li mostra mentre si tengono per mano mentre guardano un video animato in cui si può sentire Kobe dire: Ti amo sempre, Kobe.

Alla cerimonia di consegna dei premi della Hall of Fame, Vanessa ha consegnato il premio di Kobe alla figlia Natalia sul palco. Il momento sarà trasmesso in televisione su ESPN sabato 15 maggio alle 20:00. E.T.

Kobe è onorata di essere inserita nella Naismith Memorial Basketball Hall of Fame, ha detto Vanessa in una dichiarazione prima della cerimonia. Non vedo l'ora di celebrare l'eredità di Kobe. … A nome della nostra famiglia, apprezziamo il continuo amore e supporto da parte dei fan di tutto il mondo.

Vanessa ha aggiunto il suo contributo alla mostra. La famiglia ha avuto il tempo di pensare a cosa voleva fare, Giovanni a sinistra , CEO di Naismith Memorial Basketball Hall of Fame, ha dichiarato a una conferenza stampa di venerdì. [Riguarda] i risultati di Kobe, ma anche quello che era Kobe dopo aver lasciato i Lakers, dopo aver lasciato il basket.

Da parte sua, la modella ha continuamente ha cercato di onorare sia Kobe che Gianna dalla loro morte . Prima della cerimonia della Hall of Fame, Vanessa ha lanciato una raccolta fondi per quello che sarebbe stato il 15° compleanno di Gianna il 1 maggio. Dannijo, un'azienda di abbigliamento di proprietà femminile, ha collaborato con la madre di Gigi per disegnare una capsule collection di tute tie-dye con 100 la percentuale del ricavato va all'organizzazione no profit della famiglia Bryant.

Ciò che Gigi apprezzerebbe di più della Collezione è che il 100% dei proventi sosterrà la Mamba and Mambacita Sports Foundation, che si dedica alla creazione di un impatto positivo per le atlete e le giovani donne poco servite nello sport, scrisse Vanessa all'epoca. Gigi era particolarmente motivata a cambiare il modo in cui tutti vedevano le donne nello sport, ed è giusto che questa capsule rappresenti i suoi valori.

Scorri per vedere il viaggio di Vanessa e della sua famiglia alla mostra Hall of Fame.

Top