Elizabeth Beisel, Missy Byrd, Lauren Beck e Aaron Meredith di Survivor si scusano dopo l'episodio di #MeToo

Quattro naufraghi da Sopravvissuto: L'isola degli idoli si sono scusati dopo essere stati presi di mira per le loro azioni nel recente episodio incentrato su #MeToo.

I più grandi cattivi di Survivor e i preferiti dai fan

Leggi l'articolo

Elisabetta Beisel , Miss Byrd , Lauren Beck e Aaron Meredith è passato ai social media dopo che gli spettatori hanno denunciato il modo in cui hanno gestito il loro compagno di cast Dan Spilo essere accusato di aver toccato il fisico indesiderato nell'episodio di mercoledì 13 novembre. Elizabeth e Missy, in particolare, hanno scatenato una reazione per aver esagerato e inventato le loro accuse contro Dan, 49 anni, come mossa strategica di gioco.

Elizabeth Beisel, Missy Byrd, Lauren Beck e Aaron Meredith di Survivor

Elizabeth Beisel, Missy Byrd, Lauren Beck e Aaron Meredith di Survivor Robert Voets/CBS(4)



Dopo aver visto l'episodio, i miei occhi si sono aperti su una verità completamente diversa e ho ricevuto un'abbondanza di informazioni di cui ero completamente all'oscuro durante il gioco, ha twittato Elizabeth, 27 anni, giovedì 14 novembre. Non avevo idea della gravità della situazione. Come giocatore, sono limitato alle mie esperienze e sapendo quello che so ora, le mie decisioni sarebbero state molto diverse.

Gli scandali della cattiva condotta sessuale di Hollywood

Leggi l'articolo

La nuotatrice competitiva si è quindi rivolta individualmente ai suoi compagni di tribù Kellee Kim e Janet Carbin . Kellee, 30 anni, era stata la più esplicita tra gli accusatori di Dan sull'isola, mentre Janet, 60 anni, ha fatto del suo meglio per proteggere le sue colleghe membri del cast dalla situazione.

A Kellee. Ero nauseato allo stomaco guardando l'episodio e vedendo quanto dolore stavi provando, ha twittato Elizabeth. Mi scuso sinceramente con te per aver usato le tue accuse contro Dan per il gameplay. In nessun mondo è così accettabile e mi assumo la piena responsabilità delle mie azioni e della loro mancanza.

A Janet, ha scritto l'Olimpo, mi rammarico profondamente di aver approfittato di te nel gioco in questo modo. Guardando l'episodio, era chiaro che la tua unica intenzione era quella di proteggere noi donne, e sono sconvolto dal modo in cui ho gestito questa situazione. Sono estremamente dispiaciuto.

Survivor

Noura Salman, Missy Byrd, Karishma Patel, Dan Spilo, Elizabeth Beisel, Jamal Shipman, Lauren Beck, Dean Kowalski, Kellee Kim, Aaron Meredith, Janet Carbin, Tommy Sheehan ed Elaine Stott al Tribal Council sull'ottavo e nono episodio di SURVIVOR: Isola degli idoli Robert Voets/CBS

Le più grandi faide nella storia dei reality

Leggi l'articolo

Elizabeth ha concluso la sua lunga dichiarazione con un messaggio alle donne di tutto il mondo, scrivendo, Le molestie sessuali e le aggressioni sessuali sono argomenti estremamente seri e che alterano la vita che non prendo alla leggera. Non hanno alcun motivo per essere usati come tattiche per promuovere la propria agenda, sia nella vita reale che nel gioco di Survivor. Sono oltremodo deluso dal mio comportamento e lo userò come un momento di insegnamento che cambia la vita.

Missy, 25 anni, ha anche espresso rammarico a Kellee e Janet tramite Twitter giovedì, definendoli così coraggiosi e lodandoli per aver dato l'esempio nel gioco.

Sono diventata così presa dal gioco che non mi sono resa conto di una situazione molto seria, né l'ho gestita con la cura che meritava, ha continuato. A causa della natura di Survivor, stavo guardando il gioco attraverso un piccolo obiettivo e con una portata limitata. Non avevo tutte le informazioni sull'argomento e ho fatto una mossa di gioco ingiusta. ... Questo è un momento di apprendimento che cambia la vita per me.

Da parte sua, Lauren, 28 anni, ha twittato che aveva le mie esperienze e sentimenti nei confronti di Dan, ma ha parlato con lui del suo comportamento e si è fermato. Ha riconosciuto di non conoscere l'intera portata dei sentimenti di Kellee e non intendeva usare quei sentimenti per promuovere il mio gioco.

Nel frattempo, Aaron, 36 anni, giovedì ha pubblicato un video in lacrime di tre minuti e mezzo su Instagram per assumersi la responsabilità di aver accusato i suoi compagni di cast di aver cercato di trasformare questo in qualcosa che potrebbe potenzialmente influenzare la vita di Dan durante un'accesa tribù. consiglio.

Ripensandoci, sono molto deluso da me stesso e da come mi sono comportato gestendo le emozioni di questa partita in questa situazione, ha detto in parte. Non sto cercando di giustificare il mio comportamento. Era completamente ingiustificato. Ero fuori linea. Ero fuori posto. Lascio che le emozioni prendano il sopravvento su di me.

Visualizza questo post su Instagram

Mi scuso per le mie azioni e mi assumo la piena responsabilità di ciò che ho detto. Siamo spiacenti per la comunità @officialsurvivor_cbs

Un post condiviso da Aaron Meredith | Allenatore di fitness (@aaroncmeredith) il 14 novembre 2019 alle 9:58 PST

Sopravvissuto va in onda su CBS mercoledì alle 20:00 et.

Top