La stagione 3 di 'Stranger Things' si conclude con una scena scioccante post-crediti: [Spoiler] è vivo, giusto? - Inoltre, leggi QUEL Lettera

Attenzione: questa storia contiene spoiler della stagione 3 di Cose più strane . Non continuare a leggere se non vuoi scoprire cosa succede.

La fine di Cose più strane era... uno stupido, per non dire altro. Mentre Hopper ( Davide Porto ) ha cercato di dirigersi da solo nei tunnel sotterranei nascosti, Joyce ( Winona Ryder ) lo ha convinto del contrario... e questa è una buona cosa. Sarebbe stato impossibile chiudere la porta da soli, o almeno così pensavano.

Cast di Stranger Things dalla prima stagione ad oggi

Leggi l'articolo

Dopo essersi fatti strada attraverso i tunnel fino al gateway, Joyce e Hopper hanno dovuto girare due chiavi contemporaneamente per spegnerlo. Tuttavia, Hopper era un po' distratto. Fu attaccato dal capo russo e fu quasi decapitato. All'ultimo momento, è sopravvissuto, ma si trovava ancora a pochi centimetri dal cancello e doveva essere chiuso immediatamente prima che la sicurezza entrasse nella stanza e uccidesse Joyce, e prima che il Mind Flayer uccidesse Eleven ( Millie Bobby Brown ).



Quindi, ha dato a Joyce lo sguardo. Con le lacrime agli occhi, le fece cenno di girare le chiavi e causare l'esplosione, sapendo che stando così vicino sarebbe stato ucciso nel processo. Quindi, l'ha fatto. Con ciò, il Mind Flayer è stato ucciso, il gateway è stato chiuso, per davvero, questa volta.

Tappeto e festa per la prima di 'Stranger Things': foto

Leggi l'articolo

Quando si lascia il centro commerciale e ci si riunisce con Will ( Noè Snap ), Joyce ha poi dovuto dire a El che suo padre se n'era andato, ancora una volta attraverso uno sguardo.

La volta successiva che abbiamo visto il gruppo, erano passati tre mesi e i Byers avevano deciso di lasciare la città, comprensibilmente. Undici trovarono Joyce che leggeva il discorso che Hopper si era lasciato alle spalle; erano i consigli che Joyce gli aveva dato sul parlare con Undici e Mike ( Finn Wolfhard ) sulla loro relazione.

Joyce-Stranger Things

Winona Ryder in Stranger Things Per gentile concessione di Netflix

Tuttavia, aveva aggiunto la sua aggiunta alle note, che non ha mai detto. In un flashback, viene mostrato seduto e aggiungendo altro, mentre El lo legge e piange. Ecco cosa dice la lettera:

Sentimenti. Gesù. La verità è che, per così tanto tempo, avevo dimenticato cosa fossero anche quelli. Sono rimasto bloccato in un posto, in una caverna, si potrebbe dire, una profonda caverna oscura. E poi ho lasciato degli Eggo nei boschi, e tu sei entrato nella mia vita e, per la prima volta dopo tanto tempo, ho ricominciato a sentire le cose. Ho iniziato a sentirmi felice. Ma ultimamente, immagino, mi sento distante da te, come se ti stessi allontanando da me o qualcosa del genere. Mi manca giocare ogni sera ai giochi da tavolo, fare stravaganze Eggo a tre piani all'alba, guardare i western insieme prima di addormentarci. E so che stai invecchiando, crescendo, cambiando, e credo che se devo essere davvero onesto, questo è ciò che mi spaventa. Non voglio che le cose cambino. Quindi penso che forse è per questo che sono venuto qui, per provare e forse fermare quel cambiamento. Per riportare indietro l'orologio. Per far tornare le cose come erano. Ma so che è ingenuo. Non è così che funziona la vita. È in movimento, sempre in movimento, che ti piaccia o no. E sì, a volte è doloroso. A volte è triste. E a volte è sorprendente, felice. Allora, sai cosa? Continua a crescere, ragazzo. Non lasciare che ti fermi. Fai errori, impara da loro e quando la vita ti ferisce, perché lo farà, ricorda il dolore. Il dolore è buono: significa che sei fuori da quella caverna. Ma, per favore, se non ti dispiace, per il bene del tuo povero vecchio papà, tieni la porta aperta di tre pollici.

È dubbio che la combinazione di vedere la lettera, Hopper che scrive la lettera, El che piange e il montaggio dei Byer che si salutano e la città che cerca di andare avanti, abbia lasciato gli occhi asciutti. Tuttavia, l'episodio non era finito.

Hopper-Stranger Things

David Harbour in Stranger Things Per gentile concessione di Netflix

Poco dopo l'inizio dei titoli di coda, si sono fermati e hanno rivelato una scena, tre mesi dopo, in Kamchatka, in Russia. Due soldati sono stati mostrati mentre entravano in una prigione. Quando uno ha cercato di aprire la porta di una cella, l'altro ha risposto: No, non l'americano.

All'interno dei migliori spettacoli dell'estate

Leggi l'articolo

Invece, si sono trasferiti nella cella successiva e hanno tirato fuori un russo, che li ha implorati di non prenderlo. Detto questo, il prigioniero è stato trascinato lungo un corridoio buio e messo all'interno di una cella chiusa a chiave. Quindi, un demogorgone - sì, è tornato - è stato rilasciato nella stanza e ha mangiato l'uomo.

Quindi quell'americano doveva essere Hopper... vero? È improbabile che Harbour voglia uscire dallo show, poiché ha portato la sua carriera a un livello completamente diverso. Potrebbe Hopper essere sopravvissuto a quell'esplosione? Qualcuno non l'avrebbe trovato? O i russi l'hanno afferrato all'ultimo secondo e nessuno l'ha visto? Queste sono tutte domande che rimarranno.

Cose più strane la stagione 3 è ora in streaming su Netflix.

Top