Gli attori di 'Star Wars' affermano che l'apparizione postuma di Carrie Fisher nel nuovo film è 'brillante': 'Molto emozionante da vedere'

Scomparso ma certamente lontano dall'essere dimenticato. Gli attori di Star Wars: L'ascesa di Skywalker non ho altro che cose positive da dire sull'apparizione postuma di Carrie Fisher nell'ultima puntata del franchise.

La vita di Carrie Fisher in immagini e citazioni memorabili

Leggi l'articolo

Richard E. Grant aperto a Noi settimanali esclusivamente su com'era avere la defunta attrice inclusa nel nuovo film, che segna anche il suo ultimo progetto di recitazione dopo la sua morte nel 2016. Ho conosciuto Carrie quando stavo facendo Storia di LA qui con Steve Martin [nel] 1990, e siamo diventati amici, ha detto la star inglese di 62 anni Noi al Star Wars: L'ascesa di Skywalker premiere al Dolby Theatre di Hollywood lunedì 16 dicembre.

Essere nel suo ultimo [progetto] di recitazione, in questo film o attraverso filmati inutilizzati, [è] stato molto emozionante da vedere, ha continuato. È stato fatto senza problemi. Non sapresti che non è stato girato appositamente per questo film.



Gli attori di Star Wars elogiano il

Carrie Fisher Invision/AP/Shutterstock

Il Dracula star, che interpreta il generale Pryde nel nuovo film, ha anche considerato brillante il modo in cui Fisher è stato incorporato.

I migliori e i peggiori remake di film

Leggi l'articolo

Noemi Ackie condiviso con Noi il significato in cui appare Fisher Il L'ascesa di Skywalker avuto su di lei. Il 27enne Lady Macbeth l'attrice ha notato quanto duramente i realizzatori abbiano lavorato per includere magnificamente Fisher postumo.

Non ho mai avuto la possibilità di incontrarla personalmente, ma sento davvero di aver conosciuto un lato di lei – guardando questo – che la gente potrebbe non aver visto, ha detto lunedì la star britannica, che interpreta Jannah nel film.

Fisher è morto il 27 dicembre 2016, quattro giorni dopo aver subito un infarto mentre era a bordo di un volo da Londra a Los Angeles. Aveva 60 anni. Sua madre, Debbie Reynolds, è morta il giorno successivo all'età di 84 anni dopo aver subito un ictus.

Gli attori di Star Wars elogiano il

Daisey Ridley e Carrie Fisher in 'Star Wars: L'ascesa di Skywalker'. Lucasfilm Ltd.

Fisher è stato sopravvissuto da sua figlia, Billie Pesante , 27. Il Regine di grido allume ha detto Noi in una dichiarazione, dopo che i risultati del medico legale di sua madre sono stati rilasciati , che Fisher ha combattuto contro la tossicodipendenza e le malattie mentali per tutta la sua vita.

Alla fine è morta per questo. Era volutamente aperta in tutto il suo lavoro sugli stigmi sociali che circondano queste malattie. ... Conosco mia madre, vorrebbe che la sua morte incoraggi le persone ad essere aperte sulle loro lotte, il Libro intelligente letta la dichiarazione dell'attrice. Cerca aiuto, lotta per i finanziamenti del governo per i programmi di salute mentale. La vergogna e quelle stigmate sociali sono i nemici del progresso verso soluzioni e, in definitiva, una cura. Ti amo mamma.

Le morti di celebrità più scioccanti di tutti i tempi

Leggi l'articolo

Prima della sua morte prematura, Fisher ha interpretato la Principessa Leia in cinque episodi precedenti del franchise di Star Wars. JJ Abram , che ha diretto l'ultimo Guerre stellari flick, ha spiegato perché riteneva che fosse fondamentale presentare il personaggio della defunta star nel film finale della Saga di Skywalker.

Non potremmo raccontare una storia senza Leia, Abrams, 53 anni, raccontata Yahoo Intrattenimento mercoledì 18 dicembre. Non siamo riusciti a trovare un modo in cui 'The Skywalker Saga' finisse e Leia non fosse presente.

Ha notato che è tutta Carrie quando il pubblico vede Fisher L'ascesa di Skywalker , perché sono stati in grado di incorporarla utilizzando filmati riproposti della star.

Star Wars: L'ascesa di Skywalker uscirà nei cinema a livello nazionale venerdì 20 dicembre.

Con segnalazione di Nicole Pajer

Top