Il boss di 'Scream' Kevin Williamson condivide perché il nuovo film non è intitolato 'Scream 5', se sarà l'ultimo e altro

Urlo 5 William Sherak Matt Bettinelli-Olpin Kevin Williamson Tyler Gillett Chad Villella

Il produttore William Sherak, il regista Matt Bettinelli-Olpin, il produttore esecutivo Kevin Williamson, il regista Tyler Gillett e il produttore esecutivo Chad Villella sul set di Scream. Brownie Harris

Un capitolo tutto nuovo. Kevin Williamson ha scritto l'originale Grido sceneggiatura quasi 25 anni fa – e non poteva dire di no a far parte di quella nuova, scritta da James Vanderbilt e Guy Busick .

È eccitante trasformare il franchise in qualcun altro. Non sapevo come mi sentissi a farne parte con [regista originale] Wes [Craven] andato. Penso che tutti noi abbiamo avuto - potresti chiedere Nome [Campbell] e Courteney [Cox] – ma tutti abbiamo avuto questa domanda: 'Perché dovremmo farlo? Con Wes andato, è Grido finita?' E, 'Forse se lo faranno Grido di nuovo, quindi ricominciare da capo con una trama nuova di zecca e un vero riavvio?' Williamson, 56 anni, ha detto Noi settimanali esclusivamente per celebrare il 25° anniversario del film horror. Ma una volta che hai ascoltato James Vanderbilt e Guy, quando me l'hanno presentato e quando ho incontrato il Pronti o meno Ragazzi di Radio Silence, [mi sono reso conto] hanno un tale amore per il primo film. Ne hanno capito il cuore e l'anima, e hanno capito l'emotività, che non si tratta di horror, ma di emozioni e di far provare davvero qualcosa al pubblico.



Il Dawson Creek il creatore ha aggiunto che il nuovo team ha davvero capito il DNA di Grido , e che parlavano la stessa lingua di Craven, scomparso nel 2015.

Tutto quello che sappiamo sul quinto film 'Scream'.

Leggi l'articolo

Quindi, non volevo che accadesse senza di me, ha aggiunto lo scrittore. Per quanto riguarda il nuovo film, che riporta molte star originali e un cast completamente nuovo, ma non chiamarlo Urla 5 .

Non credo che l'avrebbero mai chiamato seriamente Urla 5. Penso che nessuno volesse vedere il numero cinque dopo qualcosa. Dovresti chiederglielo - Paramount o chiunque altro, ma penso di togliere il 5 e chiamarlo Grido [funziona] perché è nuovo di zecca, ha detto Noi . C'è il cast legacy, e come infondono questo nuovo mondo e c'è tutta questa nuova generazione e un nuovo cast di personaggi che sono estremamente divertenti. Penso che sia stato un grande cast. È un fantastico gruppo di ragazzi e giovani talenti e sono molto, molto bravi. Escono dallo schermo e ora i nostri Sidney e i nostri personaggi maturi che ci entrano, sono gli adulti. Funziona davvero molto bene.

Scorri verso il basso per le domande e risposte complete:

Noi settimanali : Come ci si sente a sapere che sono passati 25 anni da allora Grido venne fuori?

Kevin Williamson : Cerco di non pensarci perché mi sento così vecchio, ma come qualcuno mi ha fatto notare, penso di avere la stessa età oggi di Wes quando abbiamo fatto Scream, quindi è davvero interessante che sia tutto completo cerchi. Non avrei mai immaginato una carriera così lunga e non avrei mai immaginato cosa Grido lo farebbe.

Noi : Sì, assolutamente. Riportami a finire la prima bozza della sceneggiatura. Cosa c'era in quella sceneggiatura che potremmo non aver visto?

KW : Ero a Palm Springs. Ricordo di aver preso in prestito un amico dell'appartamento di un amico per tre giorni. Avevo scritto uno schema. Era, tipo, uno schema di 12 pagine e avevo passato due settimane a scrivere. Continuavo a parlarne e non l'ho fatto. Alla fine l'ho fatto. E ricordo quando l'ho stampato, l'ho tenuto tra le mani, ero così eccitato. Ricordo di averlo tenuto in mano e di aver detto: 'Beh, questo non si venderà mai, ma forse ce n'è abbastanza qui per poter trovare un lavoro. Quindi le persone mi assumono per scrivere qualcosa.' ... Wes ha filmato la sceneggiatura. Non c'erano molti pezzi di ricambio. Il Otto è abbastanza riferimento nella sequenza sessuale. Questo è stato tagliato e credo che non sia necessario e ha rallentato il ritmo del film nelle ultime bobine. E poi una scena con i due ragazzi, Matteo Lillard e Skeet Ulrich come Billy Loomis e Stu. C'era un piano per cui se ne sarebbero andati parlando del divertimento che avremmo avuto quella notte e in un certo senso ha tradito. Abbiamo tagliato quella scena.

Noi : Ho parlato a loro circa questa settimana ed è stato così divertente vedere la chimica che hanno ancora. Stava solo colando l'oro quando si trattava di loro due.

KW : Sì, Matthew Lillard è anche il miglior improvvisatore di tutti i tempi e ti fa sembrare così bello. Ci sono così tante battute che ha sputato in quel film con cui non ho nulla a che fare. Mi ha solo fatto stare bene. Quando ha preso il telefono e ha detto: 'Ciao, mamma?' Non ero io. Quando ha detto: 'Houston, abbiamo un problema', non ero io. Quando ha detto: 'Mamma e papà saranno davvero arrabbiati con me', o qualunque cosa fosse, era tutto lui.

Cast di 'Scream': dove sono adesso?

Leggi l'articolo

Noi : Ora è così difficile immaginare che qualcun altro sia mai stato Sidney, ma cosa c'era di Neve Campbell che l'ha resa perfetta?

KW : In studio, tutti l'hanno adorata, ma tutti hanno indovinato il ruolo principale come fai tu in ogni singola cosa che interpreti. Indovina tutto. Sei tipo, 'Beh, questa è la persona giusta? Questa è la persona che guiderà tutto.' Ho sentito la sua emozione. Mio fratello ha detto per la prima volta, mi ricordo che quando stavamo facendo il casting, aveva letto la sceneggiatura all'inizio e ha detto: 'E la ragazza di Festa dei Cinque ?’ Non sapevo il suo nome. Ero tipo, 'Non guardo Festa dei Cinque ! Non lo so”. Poi è entrata Neve Campbell e mi ricordo: “Oh, questa è la ragazza di Festa dei Cinque !’ Ed era così meravigliosa. Nel suo provino, in pratica ha fatto la telefonata quando all'inizio parlava con l'assassino, quando esce sul portico e dice: 'Sei là fuori?' Ha fatto l'intera sequenza nel provino. ed è stato meraviglioso quando hai notato la performance che ha dato nel film.

L

David Arquette nel ruolo di Dewey in Scream. Brownie Harris

Noi : Il cast aveva una chimica folle. Com'è stato il casting di Courteney Cox e David Arquette?

KW : Beh, quando è uscito il suo nome, penso che ci siamo fermati tutti. Uno, da cui era estremamente popolare Gli amici , ma era il ruolo che stava interpretando Gli amici come Monica. E due, ho sentito che aveva l'energia, aveva l'atteggiamento giusto. La sua personalità è molto simile a quella di Gale Weathers, sai, nei modi divertenti. L'ho vista in un altro film, Ace Ventura: detective di animali domestici e io ero tipo, 'Oh, questo è Gale Weathers.' Ero super eccitato. E poi, quando David è stato scelto, tutti sanno cosa è successo proprio lì. Così si sono innamorati!

Noi : È stato così perfetto che è stato in grado di interpretare Dewey in questo modo sciocco, ma è comunque sopravvissuto.

KW : E nel film, originariamente è morto.

Noi : Nella tua sceneggiatura originale?

KW : E l'abbiamo filmato in quel modo. Ma quello che è successo nel corso del film è che ci siamo resi conto di come la sua interpretazione fosse così spiritosa. Inoltre, lo amavamo. L'ha suonata con tanto cuore, tanto impegno e tutti continuavano a pensarlo. Circa a metà, mi chiedevano di un seguito perché avevo già scritto lo schema. Erano tipo, 'E il sequel? Perché Dewey non è nel sequel?' E così, per ogni evenienza, abbiamo filmato l'ultima sequenza, di lui che sale sull'ambulanza.

Noi : Nel caso in cui.

KW: Per ogni evenienza – e Wes aveva ragione su questo.

Noi : Di sicuro lo era. Quindi ora lo stai facendo di nuovo, tornando per un altro. Com'è stato per te girarlo a Wilmington?

KW : Era selvaggio. La metà dell'equipaggio proveniva da Dawson Creek ! Era proprio come tornare a casa. È stato fantastico ed essere lì a filmare il mio stato d'origine, ma sono stato lì solo per una settimana a causa del COVID-19. Ho volato laggiù. Ho dovuto andare in quarantena per diversi giorni ed essere testato prima che mi fosse permesso di ambientare. Sono venuto e sono uscito per qualche giorno. Non avevo molto tempo e tutta la mia partecipazione è stata una sorta di dietro le quinte con gli sceneggiatori.

Neve Campbell Courteney Cox Scream 5

Neve Campbell e Courteney Cox nei panni di Sidney Prescott e Gale Weathers in Scream. Brownie Harris

Noi : Quanta pressione hai sentito durante questo? Perché, dopo la morte di Wes, la gente non pensava che avremmo ottenuto un quinto film.

KW : Questa è la buona notizia. Non ho avuto alcuna pressione perché non dovevo farlo. 25 anni dopo, è eccitante trasformare il franchise in qualcun altro. Non sapevo come mi sentissi a farne parte con Wes andato. Penso che tutti noi l'avessimo fatto - potresti chiedere a Neve e Courteney - ma tutti abbiamo avuto questa domanda: 'Perché dovremmo farlo? Con Wes andato, è Grido finita?' E, 'Forse se lo faranno Grido di nuovo, poi ricomincerebbe da capo con una trama nuova di zecca e un vero riavvio?' E, Ma una volta che hai ascoltato James Vanderbilt e Guy, quando me l'hanno presentato e quando ho incontrato il Pronti o meno Ragazzi di Radio Silence, [mi sono reso conto] hanno un tale amore per il primo film. Ne hanno capito il cuore e l'anima, e hanno capito l'emotività, che non si tratta di horror, ma di emozioni e di far provare davvero qualcosa al pubblico. E hanno davvero capito il DNA di Grido . E penso che Wes sarebbe stato davvero molto felice con quei ragazzi, perché parlavano la sua lingua. Quindi, non volevo che accadesse senza di me.

Noi : Ovviamente. C'è stata una discussione su come chiamarlo Urla 5 piuttosto che solo Grido ?

KW : Beh, lo è sempre stato Urla 5 perché è il quinto. Quindi penso che abbiamo semplicemente buttato fuori quel nome, ma non credo che lo avrebbero mai chiamato seriamente a Urla 5 . Penso che nessuno volesse vedere il numero cinque dopo qualcosa. Dovresti chiederglielo - Paramount o chiunque altro, ma penso di togliere il 5 e chiamarlo Grido [funziona] perché è nuovo di zecca. C'è il cast legacy, e come infondono questo nuovo mondo e c'è tutta questa nuova generazione e un nuovo cast di personaggi che sono estremamente divertenti. Penso che sia stato un grande cast. È un fantastico gruppo di ragazzi e giovani talenti e sono molto, molto bravi. Escono dallo schermo e ora i nostri Sidney e i nostri personaggi maturi che ci entrano, sono gli adulti. Funziona davvero molto bene.

Il cast All-Star di Scream nel corso degli anni

Leggi l'articolo

Noi: Sono rimasto molto sorpreso che a Grido il poster non c'era Dawson Creek ma un So cosa hai fatto l'estate scorsa manifesto era. Qual era la scelta dietro quella in quel momento?

KW : Beh, lo so Dawson Creek era lo stesso studio di So cosa hai fatto l'estate scorsa , quindi ho avuto il permesso di farlo. Ho anche pensato Grido era troppo ammiccante, perché [uscivano] uno sopra l'altro. La camera da letto di Dawson era più importante [Steven Spielberg . Era più importante vedere tutti i poster di Spielberg e, che ci crediate o no, ho detto loro di non affiggere So cosa hai fatto l'estate scorsa manifesto. Ho pensato che fosse un po' banale e lo scenografo non ha ricevuto il promemoria. Ce l'aveva lassù e poi l'ho visto sui quotidiani e ho detto: 'Spero non si ritorce contro'. Speravo che nessuno lo commentasse davvero. Si trattava davvero di Spielberg. Volevo raccontare la storia di questo ragazzino ossessionato da Spielberg. Quindi, ero così felice che Spielberg mi avesse dato il permesso di usare il suo lavoro. Ho dovuto scrivergli una lettera e praticamente pregarlo ed è stato così gentile. Era tipo, 'Certo!'

Noi: è fantastico. Quindi, tornando a Grido , cosa pensi di aver imparato da quell'esperienza?

KW : Ho imparato a essere un professionista se esiste una cosa del genere in questo settore. Mi sono tagliato i denti Grido presto. È stato così che ho imparato a fare lo scrittore e, lavorando con Wes, mi ha insegnato a fare il regista. Mi ha mostrato la meccanica e le istruzioni: come dargli vita e come essere un narratore in tutti i modi. Penso che sia stato quel tutoraggio che mi ha davvero portato sulla strada per diventare sempre migliore.

Noi : Sai che Matthew ha detto che si sente come se Stu non fosse mai morto ed è vivo.

KW : Beh, è ​​solo in piedi alla festa della confraternita Grido Due . Lui è un extra! Si è presentato sul set quella sera. Voglio dire, Stu vive per sempre. È interessante. Ricevo più critiche per aver ucciso Randy Urla 2 . Sento: 'Perché hai ucciso Randy?' È perché ti piaceva davvero!

Kevin Williamson New Scream Not Scream 5

Courteney Cox, Jamie Kennedy e Neve Campbell in Scream del 1996. Shutterstock

Noi : Quindi è il quinto l'ultimo? È questo l'arrivederci? Grido ?

KW : Oh, non lo so. Dovresti chiedere a Radio Silence.

Noi : Ma è il tuo bambino!

KW : Mi piacerebbe che continuasse a vivere per sempre perché amo sapere che questo universo sta cambiando e Scream è in esso. Adoro il fatto che continuino a fare Halloween perché Scream è un omaggio ad Halloween. Spero che non abbiano mai smesso di fare film di Halloween. Sto ancora aspettando un altro venerdì 13, e spero che arrivi presto e mi piacerebbe vedere Scream dal vivo. Penso che ci sia un posto per questi franchise, e finché possiamo raccontare storie nuove e originali su tutta la linea, penso ancora che i franchise possano continuare a vivere.

Noi : Assolutamente. E ora hai, So cosa hai fatto l'estate scorsa diventando uno show televisivo, così non sai mai cosa accadrà!

KW: Te lo dirò. Ho letto il copione pilota. E non sapevo cosa avrei pensato. … Mi ha reso un credente. Non vedo l'ora di guardare. Mi è piaciuto molto il colpo di scena. Ho davvero pensato che fosse bello. E quindi sono entusiasta di vederlo.

Festeggia il 25° anniversario di Scream con un'edizione speciale, in uscita martedì 19 ottobre tramite un Blu-ray appena rimasterizzato.

Scream 5 debutta nelle sale il 14 gennaio 2022.

Ascolta Guarda con noi per saperne di più sui tuoi programmi preferiti e per le ultime notizie TV!
Top