Scott Porter una volta si sentiva come 'il nuovo James Marsden', interpretando sempre il bravo ragazzo che non ottiene mai la ragazza

Scott Porter una volta si sentiva incasellato come il nuovo James Marsden

Scott Porter e James Marsden MediaPunch/Shutterstock; Matt Baron/Shutterstock

Niente più Mr. Bravo Ragazzo! Scott Porter ha recitato in dozzine di programmi TV, ma a un certo punto della sua carriera si è sentito un po' incasellato, ha rivelato in esclusiva su il podcast Guarda con noi .

Cosa guardare in onore del mese della storia nera e tutto l'anno

Leggi l'articolo

Per un po' sono stato, tipo, il nuovo James Marsden e il fatto che se guardi Il notebook o il Superman ritorna film - o un numero qualsiasi di film per un po' - era il bravo ragazzo che non fa nulla di sbagliato, ma non riesce mai a ottenere la ragazza, il Ginny & Georgia star, 41 anni, ha detto durante l'episodio di mercoledì 24 febbraio. L'ho fatto un paio di volte. Ero tipo, 'Oh, no, io sono quel ragazzo. Sono il bravo ragazzo che non capisce mai la ragazza!'



Detto questo, Porter non potrebbe essere più grato per i ruoli che gli sono stati offerti nel corso degli anni, comprese le parti Luci del venerdì sera , La buona moglie , Hart di Dixie e Genitorialità , tra molti altri.

Le persone erano disposte a darmi opportunità di interpretare ruoli diversi, ed è qualcosa che mi è stato concesso per molto tempo. Ed è qualcosa che a molte persone non è concesso; non è bello. È un peccato, ha detto. [ Ginny & Georgia ] è creato dalle donne, non solo per le donne, ma per raccontare le storie di donne potenti e giovani ragazze potenti e solo permettere a quella storia di essere mostrata a pieno. Parlando con Brianne [Howey] . …Può fare qualsiasi cosa, potrebbe suonare qualsiasi cosa. E ha solo bisogno di avere quell'opportunità. E andando avanti, Tony [ Antonia Gentry ] e il resto del nostro giovane cast, tipo, non credo che ci sia qualcosa che non possono fare. Quindi voglio che abbiano la stessa opportunità. Quelle storie devono essere raccontate, meritano di essere raccontate e abbiamo così tanti attori talentuosi di diverse razze e generi diversi.

Scott Porter una volta si sentiva incasellato come il nuovo James Marsden

Scott Porter nel ruolo del sindaco Paul Randolph in 'Ginny & Georgia' Per gentile concessione di Netflix

Il Lista di cose da fare l'attore ha notato che è molto consapevole di essere stato più fortunato degli altri ed è in grado di essere esigente quando si tratta di quali tipi di ruoli accetta.

Programmi TV e film che ti faranno sentire l'autunno: 'Una mamma per amica', altro

Leggi l'articolo

Sono fortunato a non essere mai stato incasellato al 100 percento. Forse non ho mai interpretato un ruolo abbastanza importante, in cui qualcuno avrebbe pensato a me solo in quel ruolo per il resto della mia carriera, ha detto. Ho fatto il test per Capitan America una volta e mi sarebbe piaciuto farlo, ma di per sé è una sfida scoraggiante. Quindi sono stato molto fortunato. Penso che recitare faccia parte della mia vita. Non è tutta la mia vita. Penso che l'approccio da quell'angolazione per me mi abbia anche permesso di entrare e uscire da progetti che hanno sezioni diverse di chi sono io.

Il nativo del Nebraska sceglie anche progetti che coincidono con quello che sta succedendo nella sua vita personale, con cui ha condiviso Noi , poiché sta attento a non portare a casa nulla di negativo.

Ci sono un paio di progetti da cui mi sono appena allontanato Hart di Dixie , ha ricordato Porter. Avevo un'offerta di prova per uno spettacolo molto oscuro e riguardava le forze dell'ordine e i criminali. Era un angolo molto oscuro. Ci stavamo preparando per avere il nostro primo figlio, mia moglie [ Kelsey Mayfield ] e io. Il nostro bambino, McCoy, stava arrivando e non volevo portarlo a casa ogni singolo giorno. Sono un attore che di solito può disconnettersi dal lavoro e può vivere la mia vita al di fuori di esso, ma per portare quell'energia a casa ogni giorno, non ero sicuro di poterlo fare.

Cast di 'Friday Night Lights': dove sono adesso?

Leggi l'articolo

Porter e Mayfield si sono incontrati sul set di Luci del venerdì sera e sposato nel 2013. Hanno accolto McCoy nel 2015 e la figlia Clover nel 2017.

Hart di Dixie è arrivato in un momento in cui io e mia moglie ci stavamo preparando per sposarci e per creare una famiglia e quella leggerezza, quell'ariosità che aveva quello spettacolo era qualcosa per cui ero davvero pronto e per cui ero così grato, ha detto del Serie CW, andata in onda dal 2011 al 2015. Ora stiamo entrando Ginny & Georgia , Penso che il mondo sia in un luogo in cui siamo così affamati di acquisire una prospettiva - i punti di vista di altre persone - e così affamati di ascoltare storie che forse non sono state ancora raccontate. Sono pronto a questo punto della mia carriera per sedermi fucile. Mi siedo sul sedile posteriore e lascio che le storie degli altri vengano raccontate.

Ginny & Georgia è ora in streaming su Netflix.

Ascolta Guarda con noi per saperne di più sui tuoi programmi preferiti e per le ultime notizie TV!
Top