Ryan Phillippe reagisce alla sigla di Hearing Cruel Intentions 'Bittersweet Symphony' anni dopo

Sebastiano fermati! Intenzioni crudeli ' sigla, La Verve's Bittersweet Symphony, segue ancora Ryan Phillippe fino ad oggi - ma è tutto per questo.

Stelle degli anni '90: dove sono adesso?

Mi fa sorridere quasi ogni volta. Non importa dove sono, il Signora del maniero attore, 47 anni, raccontato in esclusiva Noi settimanali .



E ci sono state un paio di volte nella mia vita in cui sono stato, tipo, a una stazione di servizio o altro. E all'improvviso sentirò la canzone dall'altra parte della strada. E poi ci sarà un gruppo di persone che mi saluta. Ad esempio, hanno dato uno scopo alla canzone perché mi hanno visto lì, ha continuato. Ma per dover essere associato a una canzone, potrebbe esserci un modo canzoni peggiori a cui associarsi. Sai, è ancora una canzone davvero fantastica. E così quando sento che le corde si avviano, lo fa, mi rende ancora felice. Quindi mi fa sorridere.

Phillippe ha recitato nel dramma romantico del 1999 insieme Reese Witherspoon , Sarah Michelle Gellar e Selma Blair . Nella scena finale, il successo del 1997 suona come Annette di Witherspoon si allontana prima che i titoli di coda scorrano. (Anche il daltonico di The Counting Crows è uno dei preferiti poiché Sebastian incontra Annette in cima a una scala mobile dell'aeroporto e la bacia.)

Ryan Phillippe reagisce alle intenzioni crudeli della sigla Bittersweet Symphony 2

Ryan Phillippe, Sarah Michelle Gellar, Selma Blair e Reese Witherspoon in 'Cruel Intentions'. Bob Frame/Columbia/Kobal/Shutterstock

Phillippe e Witherspoon, 45 anni, avrebbero poi accolto la figlia Ava, 22 anni, e il figlio Deacon, 17 anni, prima di divorziare nel 2008 dopo sette anni di matrimonio.

Cronologia delle relazioni tra Ryan e Reese

Da quando ha interpretato il cattivo ragazzo di Manhattan Sebastian Valmont, il attore è apparso in diversi programmi TV e film, Compreso L'avvocato Lincoln , Danni , Segreti e bugie , Tiratore e Grande Cielo . Negli anni, il modo in cui ha scelto i progetti è cambiato.

Questo è uno dei principali cambiamenti che deriva dall'invecchiare, avere figli e cose del genere. Sai, inizi a considerare i progetti in modo leggermente diverso in termini di quanto tempo starai via e dove sarai e le persone con cui starai e desideri che sia un'esperienza piacevole. È come se iniziassi a essere più consapevole di avere solo una certa quantità di tempo per fare qualsiasi cosa. E quindi vuoi che quel tempo sia speso con saggezza e intorno a persone che ti piacciono e che ti piacciono, ha spiegato Noi . Ovviamente, la storia è sempre ancora più importante per quanto riguarda il dire di sì e quindi investire il tuo tempo e i tuoi sforzi in qualcosa. Ma cambia quando invecchi in termini, ad esempio, vuoi essere in una buona situazione e devi modificare le cose in base al tuo stile di vita e alle altre responsabilità e impegni che hai dal punto di vista familiare.

Ryan Phillippe reagisce alle intenzioni crudeli della sigla Bittersweet Symphony 4

Sarah Michelle Gellar e Ryan Phillippe in 'Cruel Intentions'. Melissa Moseley/Columbia/Kobal/Shutterstock

Citazioni sulla maternità di Reese Witherspoon

Anche i tipi di ruoli di Phillippe sono cambiati da quando ha iniziato a lavorare nel settore quasi tre decenni fa. Ora che sono un uomo più maturo, sono sicuro che i ruoli saranno diversi e si aprirà un nuovo mondo di possibilità su chi puoi interpretare. Ed è eccitante. Non c'è niente di specifico che ho in mente. Ma ho sicuramente la sensazione che ci siano ancora lati di me che devono ancora essere mostrati come attore e parti che voglio ancora interpretare che non ho ancora fatto, ha detto. Penso che la cosa eccitante della vita in generale sia non sapere cosa torna, sperando che sia qualcosa che sei entusiasta di fare.

Il prossimo, il Incidente si può vedere la stella Giustino Lungo debutto alla regia di , il commedia soprannaturale Signora del maniero , e la nuova serie Peacock, MacGruber .

Andare al lavoro e ridere tutto il giorno è un'esperienza completamente diversa dall'andare al lavoro pensando: 'Oh, devo fare la scena in cui mia moglie è appena morta' o 'Ho perso mio figlio'. Sono completamente diversi modi di lavorare e richiedono una parte completamente diversa di te stesso e di energia da fare, ha detto Noi . E quindi a volte c'è un sollievo nel fare le cose comiche, perché non è così pesante. Non è emotivamente faticoso come a volte può essere il dramma.

Ascolta Guarda con noi per saperne di più sui tuoi programmi preferiti e per le ultime notizie TV!
Top