Robin Williams Death: 15 delle sue citazioni più memorabili dal film

L'industria dell'intrattenimento e il mondo hanno subito un colpo devastante lunedì 11 agosto, quando il leggendario comico, vincitore di un Oscar e amato nome familiare Robin Williams morì per un apparente suicidio all'età di 63 anni.

FOTO: I ruoli più iconici di Robin Williams

Leggi l'articolo

Ha lasciato un'eredità di film di successo con personaggi preziosi da Mrs. Doubtfire a John Keating. Ecco alcune delle sue citazioni più significative e memorabili dei suoi migliori film:

La società dei poeti morti (1989) — John Keating



1. Che sei qui, che la vita esiste e l'identità; che il potente spettacolo vada avanti e tu possa contribuire con un verso. Che il gioco potente vada avanti e tu possa contribuire con un verso. Quale sarà il tuo verso?

2. Non importa quello che qualcuno ti dice, le parole e le idee possono cambiare il mondo.

3. Succhiare il midollo dalla vita non significa soffocare con l'osso.

Buona Volontà Caccia (1997) — Sean Maguire

4. La vera perdita è possibile solo quando ami qualcosa di più di quanto ami te stesso.

5. Avrai brutti momenti, ma ti sveglierà sempre con le cose belle a cui non stavi prestando attenzione.

FOTO: Le celebrità reagiscono alla perdita di Robin Williams

Leggi l'articolo

Aladino (1992) — Genio

6. Ma oh, essere libero. Una cosa del genere sarebbe più grande di tutta la magia e di tutti i tesori di tutto il mondo.

La signora Doubtfire (1993) — Daniel Hillard/Mrs. Dubbio il fuoco

7. Ma se c'è amore, cara... quelli sono i legami che legano e avrai una famiglia nel tuo cuore, per sempre.

robin williams nel gancio

Robin Williams ha interpretato Peter Banning in Hook del 1991. Collezione Mary Evans/Ronald Grant/cortesia Everett

gancio (1991) — Peter Banning

8. Oh, no. Vivere... vivere sarebbe un'avventura terribilmente grande.

9. Grazie per aver creduto.

FOTO: Le stelle sono scomparse troppo presto

Leggi l'articolo

La gabbia per uccelli (1996) — Armand Goldman

10. Fai una celebrazione eclettica del ballo! Tu fai Fosse, Fosse, Fosse! Tu fai Martha Graham, Martha Graham, Martha Graham! O Twyla, Twyla, Twyla! O Michael Kidd, Michael Kidd, Michael Kidd, Michael Kidd! O Madonna, Madonna, Madonna!… ma tieni tutto dentro.

Jumanji (1995) — Alan Parrish

11. Il gioco non è ancora finito, Sarah!

Patch Adams (1998) — Patch Adams

12. Tratti una malattia, vinci, perdi. Tratti una persona, te lo garantisco, vincerai, qualunque sia il risultato.

13. Cosa c'è che non va nella morte, signore? Di cosa abbiamo così paura a morte? Perché non possiamo trattare la morte con una certa dose di umanità e dignità, e decenza, e Dio non voglia, forse anche umorismo. La morte non è il nemico signori. Se dobbiamo combattere una malattia, combattiamo una delle malattie più terribili di tutte, l'indifferenza.

FOTO: Stelle che abbiamo perso nel 2013

Leggi l'articolo

Uomo bicentenario (1999) — Andrew Martin

14. Cerco di dare un senso alle cose. Ecco perché, credo, credo nel destino. Ci deve essere una ragione per cui sono come sono. Ci deve essere.

Jack (1996) — Jack Powell

15. La vita è fugace. E se sei mai angosciato, guarda il cielo estivo quando le stelle sono sparse nella notte vellutata. E quando una stella cadente sfreccia nell'oscurità, trasformando la notte in giorno... esprimi un desiderio e pensa a me. Rendi la tua vita spettacolare. So di averlo fatto. Ce l'ho fatta, mamma. Sono un adulto.

Top