Riepilogo 'Riverdale': Betty sospetta che lo sceriffo Keller sia The Black Hood, Jughead viene intrappolato da Penny Peabody

Il mercoledì 29 novembre, puntata di Riverdale — intitolato Capitolo 20: Tales From the Darkside — si è aperto con una vera narrazione criminale, mettendo gli spettatori in guardia sul fatto che l'ora sarebbe stata suddivisa in tre racconti contorti di eventi accaduti dopo che The Black Hood aveva inviato un'altra lettera alla città. Avvertì che i cittadini di Riverdale sarebbero stati messi alla prova nelle prossime 48 ore: se avessero mostrato di essere puri di cuore, l'uccisione sarebbe finita, ma se avessero continuato a peccare, avrebbe continuato a scacciare i peccatori.

Le 10 morti più scioccanti della TV

Leggi l'articolo

Archie e Jughead

Il primo racconto incentrato su Archie ( KJ Apa ) e Jughead ( Cole Sprouse ) dopo che Juggy ha ricevuto una telefonata da Penny Peabody, l'avvocato di Serpent che lo ha aiutato con il caso di suo padre. Lo informò che suo padre era stato attaccato da alcuni Ghoulies in prigione, chiedendo vendetta per averli arrestati durante la corsa su strada. Penny si è offerto di aiutare a ottenere FP ( Skeet Ulrich ) fuori se Jughead ha fatto un lavoro una tantum per lei: consegnare una cassa piena di mix di pancake a Greendale.

La cassa non si adattava al retro della moto di Jughead, quindi ha chiamato Archie per aiutarlo. Per come la vedeva Jughead, Archie gli doveva per aver chiamato lo sceriffo Keller per la gara, e Jughead aveva bisogno del camion di Fred per trasportare la cassa. Archie e Jughead sono partiti per Greendale, con Archie al volante (perché a quanto pare, Archie ora sa guidare?).

TV autunnale del 2017: 'This Is Us', 'Scandal' e altro!

Leggi l'articolo

Tutto stava andando bene fino a quando uno dei pneumatici del camion ha avuto uno scoppio. Proprio mentre Archie stava chiamando Kevin ( Casey Cott) per venire a prenderli, un camion si è fermato sul ciglio della strada per chiedere se avevano bisogno di un passaggio. Il raccapricciante ragazzo di AF ha detto che avrebbe avuto bisogno di soldi e che poteva prenderne solo uno. Jughead e la sua cassa saltarono dentro e si diressero lungo la strada verso Greendale.

L'uomo si è fermato a una stazione di servizio per fare il pieno e, mentre era lì, ha deciso di mangiare in un bar. Ha raccontato a Jughead una storia su The Riverdale Reaper, uno sconosciuto che aveva ucciso una famiglia a Riverdale anni prima e non era mai stato catturato. L'uomo ha detto che non sarebbe sorpreso se The Riverdale Reaper e The Black Hood fossero la stessa cosa, una teoria a cui Jughead si è aggrappato.

Quando la cameriera ha portato il conto, l'uomo voleva che Jughead pagasse, ma Juggy gli aveva già dato gli unici $ 18 che aveva. Appena in tempo, Archie sembrava pagare il conto e guidare Jughead a fare la consegna. (Grazie al cielo Triple C è stata in grado di riparare la gomma di Archie!)

Le migliori coppie gay e lesbiche della TV

Leggi l'articolo

Jughead e Archie consegnarono la cassa in un magazzino, dove una signora su una sedia a rotelle e il suo scagnozzo stavano aspettando di riceverla. Ha chiesto quale dei giovani fosse Jughead Jones, il ragazzo che Penny aveva detto che avrebbe assunto la consegna regolare dei Ghoulies.

Jughead è andato a trovare suo padre e ha sorpreso: era totalmente illeso. Juggy ha affrontato Penny sulla sua bugia e sulla sua riluttanza a essere il suo fattorino. Penny ha mostrato a Jughead un filmato di lui e Archie che consegnavano la cassa e ha minacciato di consegnarlo alla polizia se non avesse seguito ogni suo ordine. Penny ha anche confessato che FP le ha fatto una promessa che non ha mantenuto. Pertanto, il debito di FP era ora il debito di Jughead e lei stava solo iniziando con lui.

Ashleigh Murray nei panni di Josie McCoy, Madelaine Petsch nei panni di Cheryl Blossom e Jordan Calloway nei panni di Chuck Clayton in Riverdale

Ashleigh Murray nei panni di Josie McCoy, Madelaine Petsch nei panni di Cheryl Blossom e Jordan Calloway nei panni di Chuck Clayton in Riverdale Shane Harvey/The CW

Josie

giuseppe ( Ashleigh Murray ) stava lavorando a nuova musica senza i Pussycats, grazie a un produttore che voleva dedicare al suo studio da solista un po' di tempo dopo Cheryl ( Madelaine Petsch ) ha condiviso con lui una delle sue copertine. Una volta che le Pussycats lo hanno scoperto, hanno abbandonato Josie.

La cantante stava anche ricevendo regali da un ammiratore segreto. Chuck Clayton ha chiesto a Josie di uscire, affermando di essere un uomo cambiato, e mentre lei all'inizio ha respinto le sue avances, alla fine è finita da Pop con lui. Il sindaco McCoy è venuto lì in cerca di Josie e ha detto a Chuck che non voleva sua figlia vicino a lui. La sua paranoia si è spiegata quando ha raccontato a Josie delle minacce di morte che aveva ricevuto negli ultimi tempi.

'Have Mercy', 'Whoa' e altri tra i migliori slogan della TV

Leggi l'articolo

A scuola Josie ha ricevuto un altro regalo dal suo ammiratore segreto: un suo disegno che minacciava, Se non posso averti, nessuno può, e un cuore di maiale. Cheryl ha accusato Chuck e il custode che era stato in agguato intorno a Josie ha trascinato Chuck nell'ufficio del preside. Josie ha implicato Chuck e, sebbene lo sceriffo Keller lo abbia interrogato, non credeva che avessero trovato l'autore.

Lo stress era troppo per Josie, facendole perdere la voce. Nel frattempo, Cheryl stava disegnando una foto di lei e Josie, che somigliava sospettosamente all'immagine che Josie aveva ricevuto dal suo ammiratore segreto. Non siamo convinti che la colpa sia di Cheryl, però. Terremo d'occhio quel custode.

Betty e Veronica

Betty ( Lili Reinhart ) ha escogitato una teoria secondo cui lo sceriffo Keller è The Black Hood. Kevin ha detto che suo padre si era comportato in modo strano ultimamente, ma Veronica ( Camila Mendez ) era convinto di avere solo una relazione. B e V si unirono per indagare su Keller, ma i loro metodi erano piuttosto diversi.

Veronica ha avuto un pigiama party a casa di Kevin, durante il quale ha cercato di curiosare (inutilmente) e ha interrogato lo sceriffo Keller su sua moglie (è di stanza in Bahrain). Al distretto, Betty ha interrogato Keller sull'uccisione di The Sugar Man da parte di The Black Hood, e Keller sembrava più che felice di condividere le prove con il fiorente giornalista.

Betty ha fatto un ulteriore passo avanti quando ha fatto irruzione nella casa dei Keller e nell'ufficio dello sceriffo. Lì si imbatté nella sua scheda della vittima e in un cappuccio nero. Dopo che lo sceriffo Keller ha trovato Betty nel suo ufficio, l'ha portata alla stazione e ha chiamato suo padre. Ha incolpato l'immaginazione iperattiva di Betty per aver sospettato di lui e ha suggerito di non parlare a Kevin della sua teoria in modo che non si facesse male.

Betty - ora in modalità Veronica Mars completa - non poteva rinunciarci, però. Sapeva che Keller stava nascondendo qualcosa, quindi lei e Veronica lo seguirono quando sgattaiolò fuori di casa a tarda notte. Hanno guardato mentre incontrava il sindaco McCoy in un motel e si sono scambiati un bacio che non ha urlato agli affari della città. Veronica e Betty hanno deciso di mantenere segreta la relazione a Kevin per proteggerlo.

La resa dei conti

Mentre questi tre racconti si concludevano, i personaggi su cui si erano concentrati sono finiti tutti nelle cabine di Pop's. Il telefono del ristorante squillò minacciosamente: era The Black Hood. Pop Tate ha annunciato, Dice che abbiamo fallito il suo test. Che siamo tutti peccatori. Che la resa dei conti è su di noi.

Riverdale va in onda su The CW mercoledì alle 20:00 et.

Top