La regina Elisabetta II estende le 'congratulazioni' alle Barbados dopo che Country l'ha abbandonata come capo di stato

La regina Elisabetta II si congratula con le Barbados dopo la rimozione dello stato capo

La Regina Elisabetta II britannica e il Primo Ministro Boris Johnson, a sinistra, salutano gli ospiti a un ricevimento per il Vertice sugli investimenti globali al Castello di Windsor, Windsor, in Inghilterra, il 19 ottobre 2021. Alastair Grant/AP/Shutterstock

Invio i suoi saluti. Regina Elisabetta II ha rilasciato una dichiarazione di sostegno dopo che la nazione insulare delle Barbados è diventata una repubblica, tagliando i legami con la monarchia.

Una rottura della linea reale di successione

Leggi l'articolo

In questa significativa occasione e nella tua assunzione della carica di primo presidente delle Barbados, porgo le mie congratulazioni a te e a tutti i Barbados, ha scritto il 95enne reale in una lettera a Sandra Massone , che è diventato il primo presidente della nuova repubblica martedì 30 novembre.



Nel corso degli anni, i nostri paesi hanno goduto di una partnership basata su valori comuni, prosperità condivisa e stretta collaborazione su un'ampia gamma di questioni, incluso il recente lavoro sui cambiamenti climatici, ha continuato la regina nella sua lettera. È anche motivo di grande soddisfazione che le Barbados rimangano un partecipante attivo all'interno del Commonwealth e attendo con impazienza la continuazione dell'amicizia tra i nostri due paesi e popoli.

La regina Elisabetta II si congratula con le Barbados dopo la rimozione dello stato capo

Il nuovo presidente delle Barbados Sandra Mason, al centro a destra, premia il principe Carlo con l'Ordine della Libertà delle Barbados durante la cerimonia di inaugurazione presidenziale a Bridgetown, Barbados, il 30 novembre 2021. David McD Crichlow/AP/Shutterstock

La nazione caraibica ha annunciato a settembre che avrebbe rimosso Elizabeth dalla carica di capo di stato. Il mese scorso, il parlamento del paese ha scelto l'ex governatore generale Mason, 72 anni, come primo presidente. L'ultima volta che la regina è stata rimossa dalla carica di capo di stato da un paese del Commonwealth è stata nel 1992 quando Mauritius, un'isola nell'Oceano Indiano, si è dichiarata repubblica.

I sorprendenti legami delle celebrità con la famiglia reale

Leggi l'articolo

Oggi, il dibattito e il discorso sono diventati azione, ha detto Mason durante la sua cerimonia di giuramento martedì, tenutasi nella capitale Bridgetown in occasione del 55° anniversario dell'indipendenza del Paese dalla Gran Bretagna. Oggi, abbiamo impostato la nostra bussola verso una nuova direzione.

Mentre la regina ha esteso le sue congratulazioni a distanza , suo figlio Principe Carlo ha partecipato alla cerimonia di persona, rilasciando una dichiarazione sulla colonizzazione del paese da parte del suo paese nel XVII secolo.

La creazione di questa repubblica offre un nuovo inizio, ha detto l'erede al trono britannico, 73 anni, durante l'evento. Dai giorni più bui del nostro passato e dalla spaventosa atrocità della schiavitù che macchia per sempre la nostra storia, la gente di quest'isola ha forgiato il proprio cammino con straordinaria forza d'animo.

Tutto da sapere sulla quinta stagione di 'The Crown'

Leggi l'articolo

C'era un altro reale presente alla cerimonia , anche se di tipo pop: Rihanna , chi è nato alle Barbados . Il cantante dei Work, 33 anni, è stato nominato un eroe nazionale martedì. Primo Ministro delle Barbados Mia Mottley ha affermato che la vincitrice del Grammy si è guadagnata l'onore per il suo straordinario impegno nei confronti della sua terra natale, così come per la sua ricerca dell'eccellenza con la sua creatività e la sua disciplina.

Mottley, 56 anni, ha chiuso le sue osservazioni con la frase, Possa tu continuare a brillare come un diamante, riferendosi al successo del 2012 del fondatore di Fenty Beauty Diamonds.

Ascolta il podcast Royally Us per tutto ciò che vuoi sapere sulla nostra famiglia preferita dall'altra parte dello stagno.
Top