Paul Ritter è morto: l'attore di 'Harry Potter' muore di tumore al cervello a 54 anni

Andato troppo presto. L'attore britannico Paul Ritter, noto per le sue esibizioni nel Harry Potter e James Bond franchising, è morto all'età di 54 anni dopo che gli era stato diagnosticato un tumore al cervello.

Stelle che abbiamo perso nel 2021

Leggi l'articolo

È con grande tristezza che possiamo confermare che Paul Ritter è morto ieri sera, ha confermato l'agente di Ritter in una dichiarazione a Noi settimanali martedì 6 aprile. Morì pacificamente a casa con la moglie Polly e i figli Frank e Noah al suo fianco. Aveva 54 anni e soffriva di un tumore al cervello.

La dichiarazione continuava: Paul era un attore di eccezionale talento che interpretava un'enorme varietà di ruoli sul palco e sullo schermo con abilità straordinarie. Era ferocemente intelligente, gentile e molto divertente. Ci mancherà moltissimo.



Paul Ritter morto

Paolo Cavaliere Steve Meddle/Shutterstock

L'attore nominato al Tony ha iniziato negli anni '90 ed è stato riconosciuto per il suo lavoro sia sul palcoscenico che sullo schermo. Nel 2008, ha interpretato Guy Haines in Quantum di consolazione , il secondo di Daniel Craig 'S James Bond film. L'anno successivo, è apparso in Harry Potter e il principe mezzo sangue come membro dello Slug Club Eldred Worple e Ragazzo vagabondo, un dramma biografico sui primi anni di vita di John Lennon con protagonista Aaron Taylor-Johnson e Thomas Brodie-Sangster .

Al di fuori del mondo del cinema, Ritter era meglio conosciuto per la sitcom britannica Cena del venerdì sera , presentato per la prima volta nel febbraio 2011. La serie è incentrata sulle cene settimanali di una famiglia suburbana a Londra e ha ottenuto due nomination ai BAFTA.

Star di 'Harry Potter': dove sono adesso?

Leggi l'articolo

Devastato da questa notizia terribilmente triste. Paul era un essere umano adorabile e meraviglioso. Gentile, divertente, super premuroso e il più grande attore con cui abbia mai lavorato, Robert Popper, lo scrittore e creatore di Friday Night Dinner, ha twittato martedì.

Bridgerton 'S Nicola Coughlan ha anche condiviso le sue condoglianze, twittando, quindi, così triste sentire questo. Ero un tale fan di Paul Ritter che era assolutamente magico, RIP.

Nel 2019, Ritter ha recitato nella miniserie HBO vincitrice di un Emmy Chernobyl . Costo Jared Harris ha reso omaggio al meraviglioso attore martedì. La sua esibizione non sentimentale in Chernobyl è stata una parte importante del successo di quella serie, il Corona alum, 59 anni, ha scritto tramite Twitter. Uno dei miei ricordi preferiti di quelle riprese è ridere attorno al tavolo da pranzo ascoltando le sue storie. Condoglianze alla moglie e alla famiglia.

Le morti di celebrità più scioccanti di tutti i tempi

Leggi l'articolo

Con O'Neill , che è apparso anche nel dramma della HBO, ha riflettuto sulle più grandi lezioni che ha imparato condividendo le scene con il compianto attore. Ero solito rimanere in soggezione davanti a lui scena dopo scena, ha twittato il vincitore dell'Olivier Award, 54 anni. Ci sedevamo e parlavamo e lui ci intratteneva gentilmente con le storie della sua vita, di sua moglie, dei suoi figli. Un uomo buono, orgoglioso, incredibilmente divertente, intelligente e uno dei nostri migliori caratteristi. #Amare.

Ritter lascia la moglie e due figli. Secondo Scadenza , farà un'apparizione postuma in Cena del venerdì sera Speciale per il decimo anniversario, che andrà in onda su Channel 4 nel Regno Unito entro la fine dell'anno.

Ascolta Hot Hollywood di Us Weekly mentre ogni settimana i redattori di Us analizzano le notizie di intrattenimento più interessanti!
Top