Morta Pat Summitt: la leggendaria allenatrice di basket femminile muore a 64 anni

Pat Summitt è morto all'età di 64 anni, il Associated Press rapporti. La leggendaria allenatrice di basket femminile dell'Università del Tennessee è morta martedì 28 giugno.

Pat Summit

Pat Summitt partecipa alla presentazione del premio Sportsman of the Year 2011 'Sports Illustrated' presso l'IAC Building il 6 dicembre 2011 a New York City. Eugenio Gologursky/WireImage.com

FOTO: Celebrity Deaths in 2016: Stars We've Lost

Leggi l'articolo

È morta pacificamente questa mattina allo Sherrill Hill Senior Living di Knoxville, circondata da coloro che l'amavano di più, ha dichiarato suo figlio, Tyler Summitt.



Sarà ricordata come l'allenatore di basket D-1 più vincente di tutti i tempi nella storia della NCAA, ma è stata più di un allenatore per così tanti, ha continuato. Era un eroe e un mentore, specialmente per me, la sua famiglia, i suoi amici, il suo personale del Tennessee Lady Volunteer e le 161 studentesse-atlete di Lady Vol che ha allenato durante i suoi 38 anni di mandato.

Summitt si è laureato all'Università del Tennessee nel 1974 ed è diventato il capo allenatore della scuola a soli 22 anni. Lei e la sua Lady Vols hanno continuato a dominare il campo alla fine degli anni '80 e '90, vincendo sei titoli in 12 anni. La squadra ha vinto otto campionati nazionali in totale e ha ottenuto 1.098 vittorie.

Pat Summit 1984

L'allenatore Pat Summit viene portato via dal campo dai suoi giocatori dopo che gli Stati Uniti hanno vinto l'oro nel basket contro la Corea il 7 agosto 1984, ai Giochi Olimpici di Los Angeles. Archivio Bettmann tramite Getty Images.

FOTO: Le tragedie della Reality TV: le morti più tristi e scioccanti

Leggi l'articolo

Inoltre, è stata nominata allenatore dell'anno NCAA sette volte ed è stata la cocapitano quando la sua squadra ha vinto una medaglia d'argento alle Olimpiadi degli Stati Uniti nel 1976. Nel 2012, il presidente Barack Obama le ha conferito la Medaglia presidenziale della libertà.

La nativa di Clarksville, nel Tennessee, ha annunciato nel 2011 che le era stata diagnosticata una demenza a esordio precoce e si è ritirata un anno dopo.

Spaventi per la salute delle celebrità

Leggi l'articolo

Dal 2011, mia madre ha combattuto il suo avversario più duro, la demenza ad esordio precoce, il 'tipo di Alzheimer', e lo ha fatto con una determinazione coraggiosamente feroce proprio come ha fatto con ogni avversario che abbia mai affrontato, ha detto Tyler in una dichiarazione, tramite l'AP. Anche se è incredibilmente difficile venire a patti con il fatto che non è più con noi, possiamo tutti trovare pace sapendo che non porta più il pesante fardello di questa malattia.

Secondo il sito web di Summitt, sarà ricordata in un servizio pubblico alla Thompson-Boling Arena. Seguirà servizio privato e sepoltura per familiari e amici.

Molti degli ex giocatori e colleghi di Summitt hanno reagito alla notizia della sua morte sui social media. Felici di essere allenati e guidati da un blazer da pista! Ha cambiato il mondo 1 per 1. #greatness#Legend#161, coach della Wichita State University Jody Adams twittato. Giocatore WNBA Lindsey Harding ha aggiunto: Questo è un giorno triste nella comunità del basket. Grazie Pat Summitt per tutto ciò che hai fatto per il nostro gioco.

Summitt lascia suo figlio, Tyler, (che ha condiviso con l'ex marito RB Summitt); sua madre, Hazel Albright Head; sua sorella, Linda Atteberry; e tre fratelli.

Top