Misty Copeland sposa Olu Evans alla cerimonia di Laguna Beach: dettagli!

Misty è una signora! Ballerino classico Misty Copeland ha sposato il suo fidanzato di lunga data, Olu Evans , domenica 31 luglio, il suo manager conferma a Noi settimanali .

Copeland, 33 anni, e l'avvocato si sono sposati al Montage Hotel di Laguna Beach, in California, davanti a 100 ospiti. La sposa ha indossato un abito Inbal Dror e ha indossato le scarpe Christian Louboutin.

FOTO: Matrimoni Celebri 2015

Leggi l'articolo

La coppia si è scambiata i voti con vista sull'oceano ed è stata circondata da un bellissimo assortimento di ortensie rosa e rose bianche.



Copeland ed Evans si sono fidanzati nell'agosto 2015. 'Non posso credere alla mia vita in questo momento', ha detto Essenza rivista dell'epoca. Copeland ha anche parlato dei suoi progetti di abiti da sposa con Fiera della vanità quello stesso mese.

FOTO: Anelli di fidanzamento delle celebrità del 2016

Leggi l'articolo

'Vorrei mostrare la mia figura, un po' romantica ed elegante. Non credo di voler diventare super goffo o qualcosa del genere', ha detto. 'È molto diverso per un artista, una ballerina, qualcuno che è molto sul palco e indossa grandi costumi. Quindi non è che questa sia la mia occasione per essere così, perché è qualcosa che faccio quasi ogni giorno. Voglio sentirmi me stessa, ma più bella di come mi sento ogni giorno.'

Come riportato in precedenza, Copeland ha fatto la storia nel giugno 2015 quando è diventata la prima donna afroamericana a diventare una ballerina principale all'American Ballet Theatre di New York City. Ha parlato del suo successo durante un'intervista con il Oggi mostra il mese successivo.

FOTO: Le damigelle d'onore delle celebrità: le star che hanno aiutato ai matrimoni

Leggi l'articolo

'Era come se non accadesse da 75 anni. Perché dovrebbe succedere a me? E poi, allo stesso tempo, mi ha dato ancora di più questo fuoco che era tipo: 'Sto portando con me così tante persone e posso farlo', ha detto a Di oggi Willie Geist. «Era davvero selvaggio. Non credo che nessuno nella compagnia o nel mondo della danza – siamo rimasti tutti un po' scioccati. Ma sto dando alla gente la speranza che non devi adattarti a questo modello di ciò che la società ha ritagliato per te per avere successo.'

Top