'A Million Little Pieces': Sam Taylor-Johnson sull'adattamento del libro di James Frey e sulla trasformazione del marito Aaron

Sam Taylor Johnson spazzato via dal marito Aaron A Million Little Pieces

Sam Taylor-Johnson e Aaron Taylor-Johnson alla quarta edizione degli InStyle Awards il 22 ottobre 2018 a Los Angeles, California. Jordan Strauss/Invision/AP/Shutterstock

Adattare un libro famoso non è un'impresa facile. Fortunatamente, Sam Taylor Johnson trovato conforto nel fare proprio questo con Un milione di piccoli pezzi , al fianco del marito Aaron Taylor Johnson . Mentre ha finito per interpretare il personaggio principale, un tossicodipendente in difficoltà James Frey , sotto la direzione di Sam, l'intero progetto è stato più una collaborazione che altro.

Attori che hanno interpretato persone reali in film e TV

Leggi l'articolo

L'abbiamo scritto insieme. Abbiamo passato 18 mesi a smontare il libro e poi a creare la storia da quello. Quindi, è uno spirito collaborativo, l'intero film, specialmente con noi due e sapendo come lavoriamo entrambi e come pensiamo entrambi, il regista, 53 anni, ha condiviso esclusivamente con Noi settimanali . Detto questo, era ben consapevole che Aaron, 29 anni, avrebbe investito il 100 percento quando si trattava del personaggio e di cosa significava per loro come coppia nella vita reale.



Aaron va molto in profondità nel personaggio. Perché ci ho convissuto, lo capisco e sono preparato per questo, ha detto il nativo dell'Inghilterra. Ho vissuto con Ray da Animali notturni , il che è stato interessante. Quindi, quando gli ho detto: 'Sento che dovresti interpretare James Frey', c'era una parte di me che pensava semplicemente: 'OK, eccoci qui'. Entra estremamente nel personaggio e si perde e diventa, in una certa misura. , con chi sta interpretando. Così spesso, durante tutto il film, l'ho guardato sul set e sono rimasto senza fine sbalordito dalla performance che ha dato.

Sam Taylor Johnson spazzato via dal marito Aaron A Million Little Pieces

Aaron Taylor-Johnson in 'Un milione di piccoli pezzi' Youtube

Un milione di piccoli pezzi racconta la storia della battaglia su e giù di Frey contro la dipendenza mentre cerca di autocontrollarsi in riabilitazione. Per raccontare la storia, Aaron e Sam hanno attinto alla mente di Frey, ma hanno anche ricevuto il permesso di fare ciò che volevano dall'autore.

È stato piuttosto sorprendente solo avere quella libertà creativa e per lui aver appena dato la sua benedizione in quel modo, il Ragazzo vagabondo ha detto il regista. È venuto sul set un giorno per un paio d'ore, e poi non lo abbiamo più visto. Non aveva idea. Non aveva letto la sceneggiatura. Non aveva idea di dove stessimo portando questo.

Coppie di celebrità con grandi differenze di età

Leggi l'articolo

Mentre il film segue il libro in una certa misura, a causa di vincoli di tempo e budget, molte cose vengono omesse, ha ammesso Sam. Abbiamo dovuto distillarlo davvero. Per me, la verità è la storia del centro di recupero e riabilitazione di James. Gli siamo davvero molto, molto vicini. Gran parte del libro è lì con lo spirito, ma non necessariamente tutti i personaggi.

La storia potrebbe essere oscura, ma la coppia non voleva che il tono del film fosse pieno di dolore. C'è tanto umorismo quanto c'è nell'oscurità, quindi non è solo una triste storia di guarigione, ha detto. Avevamo un budget molto piccolo e l'abbiamo girato in 20 giorni, quindi avevamo un cameratismo davvero forte e una comunità affiatata. Qualcosa che uno dei miei amici che ha attraversato il processo di recupero ed è stato sottoposto a cure ha detto che ridi tanto quanto piangi e entri in questo umorismo quasi intenso per abbinare la disperazione a volte perché è un sollievo.

Sam Taylor Johnson spazzato via dal marito Aaron A Million Little Pieces

James Frey e Aaron Taylor-Johnson alla premiere del film 'A Million Little Pieces' il 4 dicembre 2019 a Los Angeles, California. MediaPunch/Shutterstock

Inoltre, dopo aver trascorso del tempo con Frey, ha tirato fuori quanto più umorismo e leggerezza possibile per portare in primo piano. Quando vai in quei luoghi desolati - non appena arrivi in ​​qualche modo nel baratro della disperazione - volevo portarci alla luce il più velocemente possibile in modo che alla fine il film abbia speranza, ha detto. Questo è il messaggio più grande che sento di voler trasmettere con questo.

Sam ha anche fatto luce sulla controversia che circonda il libro. Ecco la cosa. Non è un documentario. A questo punto, è finzione, ha spiegato il regista. Sembra davvero che ti stia conducendo attraverso il viaggio di guarigione attraverso i suoi occhi, vagamente basato sulla storia che ha raccontato in quel libro, che ha tracciato così bene nella sua narrazione.

Per dare vita a quella narrazione – che include una grande quantità di monologo interiore – è diventata creativa con la musica. Durante una scena, James sta entrando in riabilitazione, cammina attraverso un corridoio illuminato da luci fluorescenti e improvvisamente inizia a ballare. Lei e Aaron hanno poi discusso su come creare quell'atmosfera e renderla viva sullo schermo.

Coppie che si sono innamorate sul set

Leggi l'articolo

Abbiamo messo su 'Singing in the Rain' e Aaron ha ballato su 'Singing in the Rain'. Poi, ovviamente, l'abbiamo tolto, ha detto. Attico Ross ha fatto il punteggio. Improvvisamente, è una sensazione molto diversa e sei solo con lui mentre scivola attraverso le porte del centro di trattamento.

Un milione di piccoli pezzi debutta nelle sale venerdì 6 dicembre.

Con segnalazione di Marc Lupo

Top