Meek Mill rilasciato dalla prigione: 'Gli ultimi cinque mesi sono stati un incubo'

Un uomo libero. Mulino mite è stato rilasciato dal carcere martedì 24 aprile Noi settimanali può confermare.

Secondo TMZ , la Corte Suprema della Pennsylvania ha concesso la libertà su cauzione al rapper di 30 anni, annullando la precedente smentita del giudice Genece Brinkley una settimana prima. Ha trascorso quasi cinque mesi in carcere dopo essere stato condannato due o quattro anni in carcere per violazione della libertà vigilata.

Foto segnaletiche di celebrità

Leggi l'articolo

Mill, il cui vero nome è Robert Williams, portato su Instagram martedì per celebrare la sua libertà e lodare il suo sistema di supporto. Vorrei ringraziare Dio, la mia famiglia, i miei amici, i miei avvocati, il mio team di Roc Nation, inclusi Jay Z, Desiree Perez, il mio buon amico Michael Rubin, i miei fan, la Corte Suprema della Pennsylvania e tutti i miei sostenitori pubblici per il loro amore , sostegno e incoraggiamento in questo momento difficile, ha scritto. Mentre gli ultimi cinque mesi sono stati un incubo, le preghiere, le visite, le chiamate, le lettere e le manifestazioni mi hanno aiutato a rimanere positivo.



Il cantante di All Eyes on You ha anche espresso la sua gratitudine all'ufficio del procuratore distrettuale di Filadelfia. Sono grato per il tuo impegno nei confronti della giustizia, non solo per il mio caso, ma per altri che sono stati ingiustamente incarcerati a causa di cattiva condotta della polizia, ha continuato. Anche se ho la fortuna di avere le risorse per combattere questa situazione ingiusta, capisco che molte persone di colore in tutto il paese non hanno questo lusso e ho intenzione di usare la mia piattaforma per far luce su questi problemi.

Stelle a Corte

Leggi l'articolo

Ha aggiunto: Nel frattempo, ho intenzione di lavorare a stretto contatto con il mio team legale per ribaltare questa convinzione ingiustificata e non vedo l'ora di riunirmi alla mia famiglia e riprendere la mia carriera musicale.

Mill in precedenza ha parlato della sua incarcerazione in un'intervista con Rolling Stone mentre dietro le sbarre. Non lascerò che [la mia famiglia] venga, ha detto alla pubblicazione. Se mi vedono in questo modo - barba fottuta, capelli arruffati - allora è come se fossi davvero qui. Cosa che non sono.

L'MC ha notato che sta rimanendo forte e si rifiuta di far vincere il giudice Brinkley. In precedenza lo aveva condannato per armi e droga quasi 10 anni fa e da allora lo ha mandato in prigione altre due volte, una nel 2014 e l'ultima nel novembre 2017 per aver violato la libertà vigilata.

Le celebrità combattono su Twitter!

Leggi l'articolo

Brinkley ha incarcerato l'MC l'anno scorso per aver fatto un'impennata su una moto da cross a New York lo scorso agosto. Inizialmente lo ha accusato di reato sconsiderato, anche se alla fine è stato ridotto a un reato minore e poi licenziato. Tuttavia, Brinkley ha accusato Mill di aver violato la libertà vigilata e ha citato un test antidroga fallito e la non conformità di Mill a una restrizione del processo come ragioni della sua condanna, anche se il procuratore distrettuale e il dipartimento di libertà vigilata non avevano suggerito il carcere.

Ci sono fratelli rinchiusi che non hanno fatto altro che incazzare persone come Brinkley, ha detto Mill alla rivista. Voglio parlare di questo sistema e di cosa fa ai neri, su entrambi i lati del recinto.

Top