Laverne Cox afferma di essere stata presa di mira in un attacco transfobico con la sua amica: 'Non è sicuro al mondo'

Parlando. Laverne Cox ha parlato di essere stato preso di mira in un attacco transfobico a Los Angeles.

Lady Gaga, Miley Cyrus e altri alleati LGBTQ di celebrità

Leggi l'articolo

Il L'arancione è il nuovo nero allume, 48, inviato un video di 10 minuti su Instagram domenica 29 novembre, che ha dettagliato la sua esperienza spaventosa. Nella clip, Cox ha spiegato che lei e un amico maschio stavano camminando per Griffith Park quando un uomo in cerca di guai aveva chiesto loro in modo aggressivo l'ora.

Laverne Cox: io e il mio amico siamo stati presi di mira in un attacco transfobico a Los Angeles

Laverne Cox. Kristina Bumphrey/StarPix/Shutterstock



L'amico con cui sto guarda il suo orologio e gli dice l'ora, e poi il ragazzo che ha chiesto l'ora dice al mio amico: 'Ragazzo o ragazza?' ha detto l'attrice. Il mio amico dice: 'Vaffanculo'.

Cox ha affermato che lo sconosciuto ha picchiato più volte il suo amico, a cui ha successivamente risposto chiamando il 911. Tuttavia, ha detto che l'attacco è terminato improvvisamente e l'uomo era fuggito dalla scena.

Storie di coming out di celebrità LGBTQ

Leggi l'articolo

Il ragazzo voleva davvero che rispondessi in modo da poter spaventare se sono trans o meno, ha spiegato. Non so perché è importante. Alla fine della giornata, è come, chi se ne frega? Indosso una felpa con cappuccio e pantaloni da yoga, sono completamente coperto, ho la maschera. Chi se ne frega se sono trans? In che modo questo influisce sulla tua vita?

L'incidente ha ricordato a Cox che non è sicuro al mondo per le persone transgender, aggiungendo: Non importa chi sei. Puoi essere Laverne Cox, sai, o qualunque cosa significhi. Se sei trans... sperimenterai cose come questa.

Chiudendo il suo post video, il Brutti capelli l'attrice ha lasciato i suoi follower su Instagram con un messaggio su cosa fare se si trovano in una situazione simile. Quando queste cose accadono, non è colpa tua, ha concluso. Non è colpa tua se alle persone non piace che tu esista nel mondo. … Abbiamo il diritto di camminare nel parco.

Stelle che restituiscono: Justin Timberlake, Michael Jordan e altri

Leggi l'articolo

Da quando ha guadagnato importanza a Hollywood, Cox ha servito come attivista LGBTQIA . Per il suo ruolo ILONB nei panni di Sophia Burset, è diventata la prima attrice apertamente transgender a ottenere una nomination agli Emmy nel 2014.

Il nativo dell'Alabama ha spiegato in precedenza l'importanza di riconoscere come l'esperienza transgender può differire per molte persone. Non c'è solo una storia trans. Non c'è solo un'esperienza trans, ha detto Volta nel 2014. E penso che quello che devono capire è che non tutti coloro che sono nati sentono che la loro identità di genere è in linea con ciò che viene loro assegnato alla nascita, in base ai loro genitali.

Cox ha continuato: Se qualcuno ha bisogno di esprimere il proprio genere in un modo diverso, va bene, e non dovrebbe essere loro negata l'assistenza sanitaria. Non dovrebbero essere vittime di bullismo. Non meritano di essere vittime di violenza. ... Questo è ciò che le persone devono capire, che va bene e che se non ti senti a tuo agio, allora devi guardare te stesso.

Se sei una persona LGBTQIA che ha bisogno di supporto, chiama TrevorLifeline del progetto Trevor al numero 1-866-488-7386.

Ascolta Hot Hollywood di Us Weekly mentre ogni settimana i redattori di Us analizzano le notizie di intrattenimento più interessanti!
Top