Kerri Walsh Jennings posa nuda per problemi con il corpo ESPN durante e dopo la gravidanza

Kerri Walsh Jennings guadagna una medaglia d'oro per il suo incredibile corpo dopo il bambino! La 34enne pallavolista olimpica ha mostrato il suo corpo nudo durante e dopo la sua terza gravidanza per il 2013 ESPN Il numero del corpo della rivista.

Sebbene sia nota per aver indossato costumi da bagno succinti in campo, Walsh Jennings ha ammesso di essere molto nervosa a posare nuda.

FOTO: Hot body -- il meglio del 2013

Leggi l'articolo

'[Era] spaventoso da morire. Per le prime riprese, ero molto incinta e non è stato così spaventoso. Ho pensato che lo sarebbe stato, perché ero grande e tonda quando di solito sono l'opposto, ma era davvero comodo perché mi sentivo quasi come se fossi in costume', ha detto alla rivista. 'Ma per il secondo, ero a due mesi e mezzo dall'avere un bambino. Dovrei essere tonico, tonico e forte, ma ho molto più lavoro da fare.'



FOTO: le coppie di celebrità più in forma di Hollywood

Leggi l'articolo

In un video dietro le quinte del suo servizio fotografico, la madre di tre figli di 6 piedi 3 ha ammesso che il suo peso - 158 libbre - non è dove vorrebbe che fosse dopo aver accolto la figlia Scout con il marito Casey Jennings in Aprile. (Walsh Jennings era incinta di cinque settimane mentre gareggiava alle Olimpiadi estive di Londra 2012, dove ha vinto la medaglia d'oro con la compagna di squadra Misty May-Treanor .)

'Sono 15 libbre di peso. Non si tratta nemmeno del peso, si tratta solo di essere tonici e tesi e con il mio gioco A', ha spiegato. 'Direi che mancano almeno un mese all'essere pronto per essere in questa rivista!'

FOTO: Celebrità nude e incinte!

Leggi l'articolo

In che modo la gravidanza ha influenzato il suo corpo? 'Le mie tette sono andate via; questa è la parte più triste', hanno condiviso Walsh Jennings, anche madre dei figli Joseph, 4, e Sundance, 3. 'Ma ho visto ogni gravidanza come un momento per trasformare il mio corpo, perché ero una tabula rasa'.

'Ma avere dei bambini, letteralmente far nascere un bambino, mi fa sentire come Wonder Woman. Tutto il resto sembra minore rispetto alla cosa che scuote l'anima che è il travaglio', ha detto. 'Sono ancora un critico del mio corpo - sono ancora una donna - ma rispetto il mio corpo più di quanto non abbia fatto nella mia vita. Non è perfetto, ma non posso dirti quanto sono orgoglioso del mio corpo.'

FOTO: Incredibili corpi post-bambino

Leggi l'articolo

The Body Issue di ESPN arriva in edicola venerdì e i lettori possono trovarne di più su www.espn.com/bodyissue .

Top