Jerry Doyle è morto: l'attore di 'Babylon 5' aveva 60 anni

Jerry Doyle , attore famoso per il suo ruolo in Babilonia 5 , è morto all'età di 60 anni, ha confermato la sua famiglia su Twitter giovedì 28 luglio.

La famiglia di Jerry Doyle è triste di annunciare la morte di Jerry. La causa della morte è sconosciuta in questo momento, a twittare dal suo account ufficiale letto.

FOTO: Celebrity Deaths in 2016: Stars We've Lost

Leggi l'articolo

L'Associated Press riporta che l'attore è stato trovato morto nella sua casa di Las Vegas mercoledì dopo che la polizia è stata chiamata intorno alle 16:00. La morte non sembrava sospetta, secondo la polizia.



Il medico legale della contea di Clark ha affermato che è stata programmata un'autopsia e che verranno eseguiti test tossicologici per aiutare a determinare la causa della morte, secondo l'AP.

Doyle ha interpretato Michael Garibaldi Babilonia 5 , una serie di fantascienza ambientata in una stazione spaziale andata in onda dal 1994 al 1997. In seguito ha ripreso il suo ruolo nel film TV del 1999 Babylon 5: Una chiamata alle armi . Ha anche recitato in diversi programmi TV come Beverly Hills, 90210 ; io e Blu di polizia di New York .

FOTO: Le morti di celebrità più scioccanti di tutti i tempi

Leggi l'articolo

Negli ultimi anni, ha ospitato un programma radiofonico conservatore sindacato a livello nazionale e ha fondato una piattaforma di notizie Tempi epici nel 2013.

L'attore era stato precedentemente sposato Babilonia 5 Costo andrea tompson dal 1995 al 1997.

I membri del cast e della troupe della serie futuristica si sono rivolti ai social media per rendere omaggio a Doyle. Bruce Boxleitner , che interpretava il capitano John Sheridan, twittato le sue condoglianze. Sono così devastato dalla notizia della morte prematura del mio buon amico @jerrydoyle. Negli anni B5 è stato un grande amico, RIP Garibaldi, ha scritto giovedì.

FOTO: Celebrity Health Scares

Leggi l'articolo

Il creatore dello spettacolo, J. Michael Straczynski , ha scritto una lunga dichiarazione sulla morte di Doyle EpicTimes . Era divertente, pericoloso, leale, burlone e rompicoglioni; era gentile e cinico e indurito e perspicace e talvolta denso come uno steccato... e la sua scomparsa è una profonda perdita per tutti coloro che lo hanno conosciuto, specialmente quelli di noi che hanno combattuto al suo fianco nelle trincee di Babilonia 5 .

Top