Grammy 2018: le celebrità reagiscono alla potente performance di 'preghiera' di Kesha

Prendendo posizione. Stelle comprese Jesse Tyler Ferguson e La Toya Jackson è andato sui social media per lodare Kesha dopo la sua potente esibizione di Praying ai Grammy Awards 2018 domenica 28 gennaio.

Quella @KeshaRose performance, scrisse Ferguson. Così buono.

Jackson ha aggiunto:Che affermazione! #Kesha mi ha fatto piangere #Grammy Awards2018 .



Grammys 2018 Red Carpet Fashion: cosa indossavano le stelle

Leggi l'articolo

Janelle Monae ha introdotto la performance con un discorso motivante sul movimento Time's Up, che aiuta a fornire assistenza legale alle vittime di aggressioni sessuali, molestie e disuguaglianze sul posto di lavoro. Kesha, 30 anni, è poi salita sul palco ed è stata raggiunta da Camila Capelli, Cyndi Lauper , Secondo giorno e Giulia Michaels insieme a un coro più ampio. Alla fine della performance, Kesha è stata vista piangere mentre abbracciava gli altri artisti.

Kesha è andato su Twitter prima dello spettacolo per aprirsi sulla creazione della canzone e sulla sua importanza.

Reazioni delle prestazioni di Kesha ai Grammy 2018

Kesha si esibisce con (L-R) Bebe Rexha, Cyndi Lauper e Camila Cabello sul palco durante il sessantesimo Annual GRAMMY Awards al Madison Square Garden il 28 gennaio 2018 a New York City. Kevin Winter/Getty Images per NARAS

Quando ho scritto pregando, con ben abraham e ryan lewis, mi sono sentito come se mi fossi tolto un enorme peso dalle spalle, lei ha scritto sabato 27 gennaio. È stata per me una vittoria emotiva e cruda, un passo più vicino alla guarigione. Non avrei mai potuto sapere cosa sarebbe successo in questi ultimi anni.

Gli scandali della cattiva condotta sessuale di Hollywood

Leggi l'articolo

Voglio solo dire che avevo bisogno di questa canzone in un modo molto reale, lei continuato in un secondo tweet. Sono così orgoglioso, nervoso e sopraffatto dall'esibirlo ai Grammy domenica, e se ne hai bisogno spero che questa canzone ti trovi.

I look più selvaggi per capelli e trucco ai Grammy 2018

Leggi l'articolo

Come riportato in precedenza, Kesha è stata coinvolta in una battaglia legale con il produttore Dottor Luca. Nel 2014, ha intentato una causa sostenendo che era verbalmente e sessualmente violento nei suoi confronti, cosa che ha negato. Kesha ha successivamente archiviato la causa contro di lui nell'agosto 2016 per concentrarsi sul rilascio di nuova musica.

Vedi altre reazioni di seguito alla performance potenziante:

Top