Gisele Bundchen dice che lei e Tom Brady non supportano Donald Trump

Non con lui. Gisele Bundchen è andato su Instagram venerdì 4 novembre per chiarire a un fan che lei e suo marito Tom Brady non supportano Donald Trump, nonostante quanto affermato di recente dal candidato alla presidenza repubblicano di 70 anni.

FOTO: Classificate le citazioni più offensive e oltraggiose di Donald Trump

Leggi l'articolo

Durante una manifestazione elettorale di lunedì nel New Hampshire, dove i sondaggi sono stretti tra Trump e il suo rivale democratico, Hillary Clinton , l'ex- Apprendista celebrità l'ospite ha affermato di avere l'approvazione del quarterback dei New England Patriots Brady, 39 anni.

Tom Brady, ragazzo eccezionale, mio ​​grande amico, grande, grande campione, vincitore incredibile, ha detto Trump alla folla. Ha chiamato oggi e ha detto: 'Donald, ti sostengo, sei mio amico e ho votato per te'.



FOTO: Affiliazioni politiche delle celebrità

Leggi l'articolo

Quando uno dei 10,4 milioni di follower di Bündchen ha chiesto alla top model brasiliana, 36 anni, se lei e il suo maritino star della NFL stessero davvero sostenendo Trump, lei ha risposto, NO!

Durante un'intervista del dicembre 2015 con i WEEI Lo spettacolo di Dennis e Callahan, Brady ha parlato della sua amicizia con Trump e della corsa del magnate degli affari per lo Studio Ovale.

FOTO: I sostenitori della lista A di Hillary Clinton

Leggi l'articolo

Donald è un mio buon amico. Lo conosco da molto tempo. Sostengo tutti i miei amici, ha detto all'epoca il quattro volte campione del Super Bowl, che non ha mai offerto un'approvazione ufficiale. Questo è quello che ho da dire.

Brady, che ha ammesso di tenere uno dei cappelli Trump's Make America Great Again nel suo spogliatoio, ha continuato: Mi ha sempre invitato a giocare a golf. Ho sempre apprezzato la sua compagnia.

FOTO: celebrità che supportano Donald Trump per la presidenza

Leggi l'articolo

Dopo aver saputo delle brillanti osservazioni del giocatore di football, Trump ha detto Il Washington Post che credeva che Brady fosse responsabile della sua alta valutazione nel New England e nelle aree circostanti.

In Massachusetts, sono al 48%, ha detto al giornale il magnate immobiliare diventato politico. Tu sai perché? Tom Brady ha detto che Trump è il più grande. Lo dice a chi glielo chiede.

Top