Ed Helms non ha alcun interesse a recitare in 'Una notte da leoni 4': ha 'fatto il suo corso'

Niente più addii al celibato? Ed Helms è pronto a lasciare gli imbrogli di Il dopo-sbornia franchise dietro e non ha intenzione di recitare in una quarta puntata.

I migliori film del 2019

Leggi l'articolo

L'attore 46enne ha rivelato la notizia mentre giocava a Helms Yes o Helms No durante la sua apparizione su Accedi a Hollywood mercoledì 4 marzo. Mentre beveva whisky dritto e musica bluegrass ha ricevuto un sì di Helms dal nativo della Georgia, ha puntato i piedi per il via libera La sbornia 4.

Ed Helms partecipa alla premiere di Corporate Animals al Sundance Ed Helms non ha alcun interesse a recitare in Una notte da leoni 4

Ed Helms partecipa alla prima di 'Corporate Animals' al Sundance Film Festival di Park City, Utah, il 29 gennaio 2019/ Foto di MJ/Shutterstock



Dirò 'Helms no' perché penso che noi Helms abbiamo corso il suo corso, il Vacanza star ha scherzato.

Il dopo-sbornia segue Doug ( Giustino Barta ) e i suoi tre amici, Phil ( Bradley Cooper ), Stu (Helms) e Alan ( Zach Galifianakis ), come si dirigono a Las Vegas per una pazza festa di addio al celibato che non riescono a ricordare la mattina dopo. Phil, Stu e Alan devono raccogliere i pezzi per ricordare cosa hanno fatto e trovare il loro amico Doug prima del suo matrimonio.

Il film è stato un successo commerciale incassando 467,5 milioni di dollari al botteghino. La sbornia parte 2 - che ha caratterizzato la banda si dirige in Thailandia per celebrare il matrimonio di Stu con risultati altrettanto stravaganti - ha seguito l'esempio incassando $ 586,8 milioni. La sbornia parte 3 , che ha riportato gli amici a Las Vegas per rallegrare Alan, non ha avuto lo stesso successo portando solo $ 362 milioni.

Helms ha condiviso che non pensa La sbornia parte 4 sarà mai in lavorazione durante un'intervista con CinePop a gennaio 2018.

Bradley Cooper Zach Gailifanakis e Ed Helms in Una notte da leoni Ed Helms non ha alcun interesse a recitare in

Bradley Cooper, Zach Galifianakis e Ed Helms in 'Una notte da leoni'. Immagini leggendarie/Kobal/Shutterstock

Le cure per la sbornia delle stelle

Leggi l'articolo

Direi che le possibilità sono comprese tra 0 e 0, ha detto in quel momento.

Galifianakis ci crede Il dopo-sbornia avrebbe dovuto essere semplicemente un film invece di allungare le avventure del trio in tre film.

Ascolta, è stato un bel pezzo della mia vita di cui non mi pento affatto, ma avrei voluto che ne avessimo appena fatto uno. Penso che a volte vada abbastanza bene da solo, ha detto l'attore, 50 anni, durante un'intervista al WTF con Marc Maron nel gennaio 2016.

Bradley Cooper nel corso degli anni

Leggi l'articolo

Nel frattempo, Cooper, 45 anni, provava nostalgia per il franchise cinematografico. Il È nata una stella attore ha rivelato nel settembre 2018 su Conan che ha rivisto La sbornia parte 3 via cavo nella sua camera d'albergo.

È così divertente perché è quello che farebbero chiunque altro, è solo strano che tu lo stia facendo, host Conan O'Brien ha risposto alla confessione di Cooper. Durante il suo rewatch, Cooper ha condiviso la sua parte preferita del film.

Mr. Chow [ Ken Jeong ] era così buono. Amo quel personaggio, disse all'epoca.

Ascolta su Spotify per guardare con noi per saperne di più sui tuoi programmi preferiti e per le ultime notizie TV!
Top