La stella più letale scomparsa: Elliott Neese assente nella promozione della nona stagione

Qualcosa non va. Stagione nove di Preda mortale sarà presentato in anteprima su Discovery martedì prossimo, 16 aprile, ma in un'anteprima, c'è un'omissione lampante nella flotta di pescherecci che si sta preparando per un'altra stagione di pesca del granchio: Elliott Neese , capitano dei Ramblin' Rose, che la scorsa stagione ha avuto la sua parte di difficoltà professionali e personali.

FOTO: La tragedia di Deadliest Catch

Leggi l'articolo

Preparandosi a partire per il Mare di Bering, i colleghi di Neese hanno reazioni diverse alla sua assenza finora inspiegabile. 'In tutta onestà, non sono sorpreso che Elliott non sia qui quest'anno', riflette il capitano della Northwestern, Sig Hansen. Contatori Scott 'Junior' Campbell del Seabrooke: «Dovrebbe essere quassù; dovrebbe essere già pronto per partire.'

FOTO: faide di celebrità



Tra i travagli di Neese la scorsa stagione: in mare, ha litigato con il proprietario di Ramblin' Rose durante una tempesta di ghiaccio, e inoltre non è riuscito a tirare in numero decente, ed è stato persino citato per essersi impigliato sottodimensionato granchio reale blu di San Matteo. A casa, lui e la sua ragazza Valerie Gunderson (la madre dei suoi due figli) si è scontrata, con lei che lo ha cacciato fuori dalla loro casa e alla fine lo ha accusandolo di averla molestata tramite messaggi e telefonate.

FOTO: L'amore per la realtà è andato male

Leggi l'articolo

Ma secondo Twitter, Neese è davvero in Alaska in questo momento. 'Di nuovo ad AK, molto più bello qui che a sud, sono sopra la città', ha detto twittato di giovedì. 'L'equipaggio si è presentato oggi per mettersi davvero al lavoro sulla barca, abbiamo 2 mesi per fare un retrofit/rifacimento totale, spero che possiamo rispettare la nostra scadenza!!'

Top