Brian Littrell dei Backstreet Boys scherza scherzosamente su NSync: hanno bisogno di Justin Timberlake

I Backstreet Boys sono di nuovo più grandi della vita, con una nomination ai Grammy 2019 in tasca e un tour mondiale in arrivo . Quindi, quando gli è stato chiesto se i BSB avrebbero mai formato un supergruppo con il collega boy band degli anni 2000 'NSync, cantante Brian Littrell abbattuto l'idea.

Le più grandi boy band di tutti i tempi

Leggi l'articolo

Non in questo momento, ha detto il 44enne TMZ giovedì 7 marzo. Voglio dire, non ne abbiamo davvero bisogno in questo momento.



Littrell ha detto che lui e i suoi compagni di band BSB - AJ McLean , Howie Dorough , Nick Carter e Kevin Richardson - potrebbe intrattenere l'idea in seguito, quando arriveremo a, tipo, 30 anni, ma solo se Justin Timberlake era a bordo.

Brian Littrell Shades

Brian Littrell e Justin Timberlake Paras Griffin/Getty Images per BL; David Crotty/Patrick McMullan tramite Getty Images

Le più grandi boy band di tutti i tempi

Leggi l'articolo

Ha anche scherzato sul fatto che 'NSync ha sicuramente bisogno di Timberlake, 38 anni, che ha avuto successo come artista solista dopo che 'NSync è andato in pausa nel 2002, superando gli sforzi da solista degli ex compagni di band Chris Kirkpatrick , Joey Fatone , Lancia Basso e JC Chasez .

Gli 'NSync Days' di Justin Timberlake

Leggi l'articolo

No, sono bravi ragazzi, ha detto Littrell di 'NSync. Sono bravi ragazzi. Ma, sai, sì, sfortunatamente Justin è esploso. Voglio dire, senza offesa. Sono tutti ragazzi di talento. ... Avrebbero bisogno di noi per un po' finché non richiamano JT. ... Sai, NSync, ragazzi siete fantastici. Ragazzi siete fantastici. Semplicemente non sei Backstreet, tutto qui.

Brian Littrell Shades

'N Sync si esibisce durante gli MTV Video Music Awards 2013 al Barclays Center il 25 agosto 2013 nel quartiere di Brooklyn a New York City. Kevin Mazur/WireImage per MTV

Scherzi a parte, il nativo del Kentucky ha ipotizzato che una collaborazione BSB-'NSync sarebbe stata un piacere per la folla. Per quanto si parli [quanto ci sono] sul fatto che siamo l'uno contro l'altro, penso che i fan probabilmente lo apprezzerebbero, ha detto, notando che BSB si è unito ai New Kids on the Block per formare il supergruppo NKOTBSB nel 2010.

Chissà? ha detto a TMZ. Tutto è possibile. Basta chiamare JT, però.

Pop star anni '90, allora e adesso

Leggi l'articolo

A gennaio, ha raccontato in esclusiva Fatone Noi settimanali non c'è mai stata una rivalità tra le due bande. È stato così divertente che ci hanno tenuto distanti per parlare anche se ci fosse una rivalità o meno, ha detto il 42enne. I nostri manager erano lo stesso manager. A un certo punto, la nostra casa discografica era la stessa casa discografica. È stato interessante perché ho conosciuto i ragazzi di Orlando. Ci siamo conosciuti in qualche modo. Non c'era una vera animosità.

Top