Aidy Bryant: I medici 'presumono' che io voglia perdere peso, hanno consigliato un intervento chirurgico

Una conversazione schietta. Aidy Bryant è stata onesta sulla sua relazione con la parola grasso e su come il suo viaggio ha plasmato il suo spettacolo stridulo .

Queste 6 celebrità stanno guidando il movimento positivo per il corpo: ascolta le loro citazioni ispiratrici

Leggi l'articolo

È un descrittore e, tipo, sono grasso, ha detto Bryant, 33 anni Washington Post giovedì 30 aprile. Per me è come togliergli la corrente. Non deve essere così caricato. È proprio vero, e stare con quello, mi rende più facile. È solo un po' meno spaventoso.

Aidy Bryant parla di come i medici presumono che voglia dimagrire

Aidy Bryant. Shutterstock



Ispirata dalle proprie esperienze con i medici, la stridulo lo scrittore e protagonista ha incluso una scena simile nell'apertura della terza stagione dello show in cui il personaggio di Bryant, Annie Easton, vede un medico che raccomanda un intervento chirurgico di bypass gastrico per perdere peso.

Il loro presupposto è che io abbia questo come obiettivo, e solo guardandomi, presumono che sia il motivo per cui sono lì nello studio del dottore, ha spiegato il comico. E si presume che se sei grasso, hai rinunciato a te stesso. Ed è come se mi alleno tutto il tempo. Non mangio ciambelle a colazione, pranzo e cena.

Stelle di 'SNL' che sono arrivate a Romances in A-List: Pics

Leggi l'articolo

Il Sabato sera in diretta il membro del cast ha aggiunto che queste conversazioni sulla positività del corpo hanno influenzato il suo spettacolo stridulo , di cui è anche produttrice esecutiva.

Aidy Bryant parla di come i medici presumono che voglia dimagrire

Aidy Bryant in 'Shrill'. Allyson Riggs/Hulu

Mi vengono in mente un milione di esempi, e non farò nomi, in cui il sesso tra una donna di taglia grande e un uomo è rappresentato dal fatto che lei gli salta addosso e poi lui cade, ha detto Bryant sul tentativo di evitare tropi obsoleti su peso e sesso nello show. Questo è un classico. E c'è qualcosa di così umiliante e devastante in questo per me. Sembra di provare a scherzare piuttosto che trovare sinceramente un momento divertente. In una normale scena di sesso tra due persone di dimensioni normali, potresti comunque trovare una commedia in quella. E penso che il nostro spettacolo lo faccia.

Bryant ha già parlato dell'impatto che il suo spettacolo ha avuto sul suo pubblico.

È difficile da dire perché così tante persone hanno piatti diversi. Ma una cosa che mi ha colpito è che molte persone, specialmente le persone magre, hanno detto: 'Mi ha fatto pensare a come parlo dei corpi delle altre persone', ha detto lo scrittore a Shondaland nel gennaio 2020.

Ha aggiunto: Ecco di cosa si tratta in tanti modi. Si tratta di creare empatia, simpatia e compassione per le altre persone. Essere più premuroso. Quello che sembra un commento buttato via per te può davvero tagliare qualcuno o penetrare chi è come persona. Penso che ci sentiamo per le persone nello show, che si tratti di Annie o di chiunque altro, e tu ci tieni a loro.

Ascolta Guarda con noi per saperne di più sui tuoi programmi preferiti e per le ultime notizie TV!

Polemiche sul 'Saturday Night Live' nel corso degli anni

Leggi l'articolo

Il candidato all'Emmy ha anche notato il cambiamento che sta accadendo quando questo arriva alle conversazioni sul peso e i corpi delle persone.

Shrill ha contribuito a far sentire meno bene quella conversazione. In generale, è bene non commentare il corpo di nessuno, nel bene e nel male. Penso che sia una relazione personale, ha condiviso. Sono stato in una posizione in cui le persone mi dicono: 'Wow, stai benissimo! Sembri dimagrito.' E forse l'ho fatto o non l'ho fatto, ma in ogni caso, ti mette in una posizione. Tipo 'Non valutarmi'. Sai? È una cosa complicata, complicata. Ci sono molti sentimenti sui loro corpi. Questo è in definitiva ciò a cui stiamo cercando di arrivare qui.

Top