'Access Hollywood' afferma che il nastro di Donald Trump 'è molto reale' dopo aver messo in dubbio l'autenticità

A seguito di un New York Times rapporto quello Donald Trump ha recentemente smentito l'autenticità del famigerato trapelato Accedi a Hollywood nastro in cui si vantava di aver afferrato i genitali delle donne, lo spettacolo della NBC sta sbattendo le accuse del presidente.

Volevamo chiarire qualcosa che è stato riportato nel panorama dei media, Accedi a Hollywood ospite Natalie Morales detto a fianco Kit Hoover durante la messa in onda di lunedì 27 novembre. Mettiamolo in chiaro: il nastro è molto reale. Ricorda che la sua scusa all'epoca era 'chiacchiere negli spogliatoi'. Ha detto ognuna di quelle parole.

Classifica delle citazioni più offensive e oltraggiose di Donald Trump

Leggi l'articolo

Durante la campagna presidenziale del 2016, Trump ha respinto l'audio del 2005 come un discorso negli spogliatoi. La conversazione catturata mostrava Trump con Accedi a Hollywood conduttore Billy Bush , in cui Trump ha detto: Quando sei una star... puoi fare qualsiasi cosa... prendili per il p—y.



Secondo il ORA rapporto pubblicato sabato 25 novembre, Trump avrebbe suggerito a un senatore all'inizio di quest'anno che [il nastro] non era autentico e ha ripetuto tale affermazione a un consigliere più di recente.

Gli scandali della cattiva condotta sessuale di Hollywood

Leggi l'articolo

Nel nastro del 2005, Trump si riferiva anche all'attrice di soap opera Arianna Zucker , e ha detto che voleva usare dei Tic Tac, nel caso iniziassi a baciarla. Sai, sono automaticamente attratto dalla bellezza: inizio semplicemente a baciarli. Bacia e basta. Non aspetto nemmeno.

La famiglia di Donald Trump: i suoi figli, nipoti, mogli e altro

Leggi l'articolo

Trump ha rilasciato una dichiarazione a ottobre in risposta al video virale: si trattava di battute negli spogliatoi, una conversazione privata avvenuta molti anni fa. Bill Clinton mi ha detto molto peggio sul campo da golf, nemmeno vicino. Chiedo scusa se qualcuno si è offeso.

Top